Probabili formazioni di Lecce-Inter

Serie A

I nerazzurri devono riprendere contatto con la vetta dopo il pari interno contro l'Atalanta: Conte ritrova Barella e Skriniar, ma potrebbe fare a meno di Bastoni. Per invertire il trend di 4 sconfitte consecutive, Liverani punta su Babacar

LECCE-INTER LIVE

Un girone dopo il 4-0 di San Siro, Lecce e Inter si ritrovano al Via del Mare con diversi obiettivi di classifica. I nerazzurri di Antonio Conte, che da quella partita hanno vinto 13 partite su 17, con una sola sconfitta (contro la Juventus capolista). Percorso più difficile per il Lecce, che si trova al quartultimo posto in classifica, con 15 punti all'attivo, ed è reduce da 4 sconfitte di fila. Per invertire la tendenza, Liverani potrebbe puntare su Babacar, favorito su Lapadula per una maglia da titolare. Una sola defezione per Antonio Conte, che dovrebbe rinunciare ad Alessandro Bastoni, febbricitante: al suo posto in difesa dovrebberci Godin, con il rientrante Skriniar.

Lecce, Calderoni out. Più Babacar che Lapadula in attacco

Cattive notizie per Fabio Liverani. Dopo gli 11 gol subiti nelle ultime 5 partite di cmapionato, la retroguardia leccese dovrà con tutta probabilità fare a meno di Calderoni, che non ha smaltito il fastidio alla caviglia: il favorito per prendere il suo posto è Dell’Orco. In mediana poche possibilità di vedere, almeno dal 1', Majer e Shakhov: quest’ultimo non è al 100% dal punto di vista fisico. In attacco c'è il ballottaggio più interessante: Babacar è favorito su Lapadula per affiancare in attacco Falco.

Lecce (4-3-1-2) probabile formazione: Gabriel; Donati, Lucioni, Rossettini, Dell'Orco; Petriccione, Tachtsidis, Deiola; Mancosu; Babacar, Falco

Inter, riecco Barella e Skriniar. Out Vecino e Young

L'Inter è tra le squadre più attive sul mercato. chiusa la trattativa per l'arrivo di Ashley Young in nerazzurro e saltato lo scambio Politano-Spinazzola con la Roma (con Moses ora obiettivo numero uno). Ma dopo aver perso la testa della classifica con il pareggio casalingo contro l'Atalanta, ora gli uomini di Conte puntano alla vittoria contro il Lecce per rimanere nella scia della Juventus.

Subito in campo dal 1' i rientranti dalla squalifica Barella e Skriniar, di nuovo a disposizione del tecnico nerazzurro, che ha il primo e unico dubbio in difesa: Bastoni, febbricitante si gioca una maglia da titolare con Godin ma quest'ultimo appare favorito. Per il resto poche sorprese: Sensi e Brozovic saranno regolarmente in mediana anche perchè Gagliardini non è disponibile causa problema al piede. In mezzo assente anche Vecino, non convocato al pari dell'ultimo arrivato Young. In attacco, Conte non rinuncia alla coppia Lukaku-Lautaro. 

Inter (3-5-2) probabile formazione: Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche