Coronavirus, l'Inter di Zhang vicina a Wuhan: donate 300mila mascherine

epidemia

Il Gruppo Suning vuole aiutare la Cina, colpita dall'emergenza Coronavirus: inviate 300mila mascherine a uso medico verso la città di Wuhan. Il presidente nerazzurro Steven Zhang: "Siamo fratelli del mondo". Poi cita Kobe Bryant: "Tutto ciò che è negativo è un'opportunità di crescita"

CONTE, LA CONFERENZA LIVE

L’Inter scende in campo per contrastare l’epidemia del Coronavirus, dichiarata emergenza sanitaria internazionale dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Il club nerazzurro ha donato 300mila mascherine mediche a Wuhan, la città cinese epicentro del virus. Steven Zhang e tutto il gruppo Suning vogliono offrire così il proprio contributo, in nome di 40 anni di amicizia con la Cina.

Zhang cita Kobe Bryant

Steven Zhang, dal proprio profilo Instagram, manda un messaggio di incoraggiamento alle persone colpite dall'emergenza Coronavirus: “Il 2020 finora non è stato semplice per molte persone. Ma sappiamo che le sfide fanno sempre parte della vita. Dipende da come reagiamo e da come le superiamo insieme. Siamo fratelli del mondo", scrive il presidente dell'Inter. Nella seconda parte del suo post Zhang cita Kobe Bryant, la leggenda della Nba scomparso lo scorso 26 gennaio in un incidente aereo: “Tutto ciò che è negativo, come la pressione e le sfide, è un'opportunità di crescita”.

Il comunicato ufficiale dell'Inter

"Steven Zhang e FC Internazionale Milano donano 300mila maschere per uso medico a Wuhan per dare sostegno alla popolazione e alle autorità coinvolte nelle azioni di contrasto all’epidemia di Coronavirus. La fornitura raggiungerà la città cinese entro la prossima settimana. Il Gruppo Suning ha prestato supporto ai soccorsi sin dall’inizio dell’emergenza, con servizi di spedizione gratuiti e donazioni di prodotti importati dall’estero a ospedali e istituzioni locali, grazie all’impegno in particolare delle divisioni Suning International e Suning Logistics, mentre il canale di sport ed entertainment PP Sports ha aperto alla visione in chiaro i propri servizi streaming. L'Inter ha visitato la Cina nel 1978, prima tra i top club europei, ponendo le basi per un’amicizia che dura da 40 anni. Siamo fratelli del mondo: il Club invia i suoi migliori auguri alla città di Wuhan e a tutta la Cina: siamo con voi, siate forti!".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche