Gare di Serie A rinviate, cosa succede al fantacalcio? Il regolamento di Superscudetto

Serie A
©Getty

Quattro gare di Serie A - Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari, Torino-Parma e Inter-Sampdoria - non si giocheranno per decisione del Governo dopo l'allarme Coronavirus nel Nord Italia. Cosa succede adesso a Superscudetto? Ecco cosa dice il regolamento

GENOA-LAZIO LIVE

L’allarme Coronavirus ferma anche la Serie A. Quattro partite della 25^ giornata di campionato (Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari, Torino-Parma e Inter-Sampdoria) non si disputeranno per decisione del Governo. Un provvedimento – adottato dopo i casi di contagio nel Nord Italia – che arriva quando già si sono disputate 4 gare del turno di Serie A. Cosa succede adesso a Superscudetto? Se le partite verranno recuperate all’interno di questa settimana, allora la giornata resterà aperta, altrimenti verranno assegnati voti d’ufficio.

Cosa dice il regolamento di Superscudetto

Il regolamento del nostro fantacalcio è chiaro: "Se una o più partite vengono sospese, rinviate o anticipate ad una data che impedisca il normale svolgimento di una giornata, ai fini del calcolo della fantagiornata di Superscudetto, tutti i calciatori di movimento coinvolti in tali gare riceveranno un voto di ufficio pari a 6 mentre i portieri riceveranno un voto di ufficio pari a 5. In generale, l’Organizzazione del fantasy game valuterà caso per caso le eventuali partite impattate e comunicherà in bacheca se verranno utilizzati i voti di ufficio o i regolari voti dell’Organizzazione".

I più letti