Dalla Patagonia a San Siro ma Milan-Genoa non si gioca: Calabria premia il tifoso cileno

Serie A
Twitter @DavMoraCvitanic

David Mora Cvitanic, tifoso rossonero, è partito da Punta Arenas, nel profondo sud del Cile, per visitare Milano e assistere a Milan-Genoa. Dopo il rinvio della gara ha raccontato la sua esperienza su Twitter: "Non avrò la soddisfazione di tifare per la mia squadra del cuore nel mitico stadio di San Siro. Non potrò nemmeno vedere Casa Milan. Fa male all'anima". Ma un tweet di Davide Calabria riaccende la speranza

MILAN-GENOA LIVE

Il rinvio di cinque partite delle 10 in calendario nella 26esima giornata di Serie A incide anche sui piani di tanti tifosi. Persino di quelli che hanno volato per più di 13mila chilometri per assistere alla gara della squadra del loro cuore: è il caso di David Mora Cvitanic, appassionato cileno del Milan che ha raggiunto l'Italia per seguire sugli spalti di San Siro Milan-Genoa. Una lunga trasferta raccontata sui social, con partenza avvenuta il 25 febbraio: "Anni fa ho iniziato a risparmiare per fare una vacanza da sogno in Europa - spiegava in un tweet -  finalmente il momento è arrivato e sono pronto anche per assistere alla partita del mio Milan, il mio amore".

 

La sfida tra i rossoneri e il Genoa è però stata inserita nell'elenco di quelle rinviate, così Cvitanic - che è originario di Punta Arenas e si definisce "kinesiologo, amante del calcio e appassionato di fotografia" ha raccontato la sua vicenda su Twitter. "Ho viaggiato dalla Patagonia cilena all'italia per il mio Milan - scrive - ma non avrò la soddisfazione di tifare per il mio Milan nel mitico stadio di San Siro. La mia passione per questa maglia è forte e mi ha portato dalle terre più a sud del mondo fin qui. Non potrò andare allo stadio e nemmeno vedere Casa Milan. Fa male all'anima". Un pensiero corredato da una sua foto in piazza Duomo, con tanto di maglia rossonera sul petto. E il sorriso. Quello che nemmeno il rinvio di Milan-Genoa ha tolto a David, tifoso speciale che ha viaggiato per 13322 chilometri per coltivare la sua passione.

L'invito a Milanello da parte di Calabria. "Ti faccio avere la mia maglia"

Una storia che ha colpito il terzino rossonero Davide Calabria, che è intervenuto su Twitter rivolgendosi al suo omonimo cileno: "Ciao David, la tua storia è pazzesca e merita un pensiero da parte mia, domani ti farò avere una mia maglia autografata. Un piccolo gesto che spero ti faccia piacere, nell'attesa un giorno di poterti avere ospite a Milanello! Forza Milan".

Il tweet di Davide Calabria
Il tweet di Davide Calabria

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche