Juve, Pjanic è tornato a Torino: "Back to the business". Dybala sorride con la Play

Serie A
Francesco Cosatti

Francesco Cosatti

Il primo dei campioni bianconeri all'estero è tornato in Italia e ha pubblicato tutto su Instagram. In attesa del risultato del secondo tampone, intanto, Paulo Dybala sorride nel torneo di beneficenza Champlay organizzato in Argentina

CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Le risate di Paulo Dybala mentre sfida ai videogiochi James Rodriguez, sono la riposta migliore sui dubbi sul suo stato di salute. L'umore della Joya, in attesa del tampone che certifichi la completa guarigione, è molto alto. Da un argentino che sorride a Torino a uno che invece sta vivendo a migliaia di chilometri con tanti dubbi sul presente e sul suo futuro. Gonzalo Higuain dall'Argentina come i compagni di squadra- in attesa della convocazione da parte del club, che arriverà con l'ufficialità della indicazioni e date del governo. Attesa anche per CR7 sull'Isola di Madeira, dove si vive però una certa preoccupazione. A Camara de Lobos, una comunità a 20 km da Funchal, il capoluogo dell'isola dove si trova l'abitazione del portoghese, si è scoperto un focolaio di coronavirus e l'amministrazione locale ha deciso di istituire un recinto sanitario. Una sorta di zona rossa per preservare il piu' possibile la salute di tutti gli abitanti dell'isola. Chi invece ha bruciato i tempi è Miralem Pjanic che è rientrato a Torino. Il primo dei campioni della Juve all'estero a tornare in Italia. 

Visualizza questo post su Instagram

Back To The Business 🤙🏼🇮🇹

Un post condiviso da Miralem Pjanić (@miralem_pjanic) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche