Gravina: "Ripartenza Serie A messaggio di speranza per tutto il Paese"

Serie A
©Getty

Il presidente della Federcalcio soddisfatto dopo il via libera dal Governo: "Ripartenza è messaggio di speranza per tutto il Paese. Il nostro è un progetto di grande responsabilità". Il presidente della Lega A Dal Pino: "Torniamo il campionato più bello del mondo, dobbiamo ripagare l'entusiasmo di milioni di tifosi"

LA SERIE A RIPARTE DAL 20 GIUGNO: TUTTE LE NEWS

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

"La ripartenza del calcio rappresenta un messaggio di speranza per tutto il Paese. Il nostro è un progetto di grande responsabilità perché investe tutto il mondo professionistico di Serie A, B, C e, auspicabilmente, anche la Serie A femminile". Così il presidente della Federcalcio Gabriele Gravina ha commentato l'annuncio del Governo sul ritorno del calcio italiano, con la Coppa Italia che farà da apripista alla ripresa del campionato dal prossimo 20 giugno. "Sono felice e soddisfatto - le parole di Gravina - è un successo che condivido con il ministro per lo Sport Spadafora e con tutte le componenti federali".

Dal Pino: "Ora ripaghiamo la passione di milioni di tifosi"

Sul semaforo verde arrivato dal Governo si è espresso anche il presidente della Lega Serie A, Paolo Dal Pino: "Ringrazio il Ministro Spadafora e il suo staff. Abbiamo affrontato con coerenza, determinazione e spirito di servizio un periodo straordinario, complesso e pieno di ostacoli e pressioni, lavorando sempre con un solo pensiero: il bene del calcio e la difesa del suo futuro, che per la Serie A deve significare tornare a essere il campionato più bello del mondo". Con una certezza: "Solo con questo spirito riusciremo a ripagare la passione e l'entusiasmo dei milioni di tifosi che seguono il nostro sport". 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche