Brescia, Balotelli ancora assente: non si presenta all'allenamento. Le news

brescia

Mario Balotelli ha saltato ancora l'allenamento, non presentandosi alla prima delle due sedute di giornata organizzate da Diego Lopez. Il rapporto tra l'attaccante e il Brescia è ormai ai minimi termini

RIPRESA SERIE A, IL CALENDARIO UFFICIALE

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI -  LA CONFERENZA DEL PREMIER CONTE

Il caso Balotelli continua. L'attaccante classe 1990 ancora una volta non si è presentato all'allenamento, saltando la seduta che era prevista alle ore 9 a Torbole e che il Brescia di Diego Lopez ha regolarmente svolto. Ma senza l'attaccante, atteso al centro sportivo ma ancora una volta assente ingiustificato, esattamente come già successo nella giornata del 31 maggio. Come di consueto, anche oggi per Balotelli era prevista una doppia seduta con secondo appuntamento alle 19: a questo punto bisognerà aspettare per capire se Mario si presenterà nel tardo pomeriggio nel centro sportivo. In ogni caso, appare chiaro come il rapporto tra l'attaccante e il Brescia oramai sia ai minimi storici e una separazione (ovviamente non pacifica) sia forse l'unica soluzione a questa empasse.

L'ultima settimana di Mario

Già il 26 maggio scorso Balotelli aveva saltato un allenamento: in quell'occasione le sedute non erano ancora obbligatorie, ma quest'assenza ha fatto comunque infuriare il presidente Cellino che poi ha speso parole forti definendo "un errore" l'ingaggio dell'attaccante in estate. Mario si è poi ripetuto poi anche il 31 maggio, saltando l'allenamento e poi smentendo tutto sui social nonostante il club confermasse di non averlo visto al campo. Il mese di giugno è iniziato con due giorni di allenamenti consecutivi per Balotelli, prima di quest'altra assenza ingiustificata che ha nuovamente riaperto il caso. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche