Inter-Sassuolo 3-3: un gol di Magnani all'89' riacciuffa i nerazzurri

L'Inter rallenta in una partita dalle mille emozioni. Contro il Sassuolo segna subito Caputo, ma i nerazzurri rispondono con due gol nel finale di primo tempo di Lukaku (su rigore) e Biraghi. Nella ripresa Gagliardini si divora il 3-1 a porta vuota, e Berardi fa 2-2 su rigore. Nel finale segna Borja Valero, ma Magnani trova il clamoroso pari del 3-3 all'89'. Rosso per Skriniar nel recupero, anche Conte (diffidato e ammonito) sarà squalificato contro il Parma

PARMA-INTER LIVE

INTER-SASSUOLO 3-3 (Highlights)

4' Caputo (S), 41' rig. Lukaku (I), 45'+1 Biraghi (I), 81' rig. Berardi (S), 86' Borja Valero (I), 89' Magnani (S)

 

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia (54' De Vrij), Bastoni; Moses (75' Candreva), Gagliardini, Borja Valero, Biraghi (75' Young); Eriksen (62' Agoumé); Lukaku, Sanchez (62' Lautaro). All. Conte

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Chiriches (79' Magnani), Ferrari, Rogerio (46' Kyriakopoulos); Obiang, Magnanelli (58' Locatelli); Berardi, Djuricic, Boga (67' Haraslin); Caputo (58' Defrel). All. De Zerbi

Ammoniti: Rogerio (S), Skriniar (I), Bastoni (I)

Espulsi: Skriniar (I) al 90'+3

 

Sei gol, tre negli ultimi dieci minuti. Due rigori, un rosso e un Conte (diffidato e ammonito) che salterà la prossima partita a Parma. L'Inter rallenta in un match da sempre pazzo, quello contro il Sassuolo. Unica squadra - insieme alla Juve - con cui i nerazzurri hanno collezionato più ko che vittorie, ma anche più di una goleada clamorosa. Di pari, invece, ce n'era stato soltanto uno. Il secondo viene consegnato al campionato come un match dalle mille emozioni. Giocato subito molto bene dal Sassuolo, ribaltato quasi a sorpresa dall'Inter che poi avrebbe potuto chiudere i giochi nella ripresa (clamorosa la traversa di Gagliardini). E riacciuffato dunque ben due volte dalla squadra di De Zerbi. Con Berardi e poi ancora con Magnani dopo il gol all'86' di Borja Valero.

La partita

Il match inizia con tanti cambi di formazione rispetto alle precedenti uscite: ben dodici su ventidue tra le due squadre. De Zerbi ne cambia sette, tutta la difesa e la mediana, più Djuricic come jolly in mezzo al campo e che sarà subito autore dell'assist per il vantaggio di Caputo, lui confermatissimo. Conte invece ne cambia cinque - out De Vrij, stanco, c'è Ranocchia - e rivoluziona il centrocampo. Se nel recupero contro la Samp avevano giocato Candreva, Barella, Gagliardini e Young, l'unico di nuovo titolare anche contro il Sassuolo resta Gagliardini: Moses e Biraghi sugli esterni, con Borja Valero in mezzo al campo. Eriksen ancora dal 1', ma alle spalle di Lukaku e Sanchez. Panchina per Lautaro, così come per Barella. Il primo impatto con la partita è però negativo per i nerazzurri, il Sassuolo sta meglio in campo e i risultati si vedono dopo appena quattro minuti. Caputo segna, e seguiranno almeno altre tre ripartenze insidiose (quella per Djuricic la più pericolosa) dove il Sassuolo sfiora il bis. L'Inter? Piano piano prova a rispondere. Un colpo di testa di Sanchez e una punizione di Biraghi sono i primi squilli. Ma è nel finale di tempo che i nerazzurri crescono per davvero. Un'ingenuità di Boga su Skriniar consegna a Lukaku il rigore del pari al 41'. Dunque Biraghi - nel recupero - completa la rimonta nel giro di cinque minuti su assist di Sanchez, diventando il sedicesimo diverso marcatore per Conte in stagione (almeno due più di qualsiasi altra squadra della A).

 

Nella ripresa si riparte come si era chiuso il primo tempo. L'Inter ha ormai preso coraggio e ci prova con Gagliardini e Biraghi su punizione, ma il Sassuolo non smette di mettere in pratica il proprio calcio. Conte sceglie De Vrij, dunque anche Agoumé e Lautaro. Proprio da una giocata dell'argentino per Lukaku arriva la palla gol che avrebbe chiuso il match: Consigli para sul belga e Gagliardini, sul tap in, spedisce clamorosamente sulla traversa il tris a porta vuota. Un errore pesantissimo e che segna solo una delle tante sliding doors di questo match. Young entra in campo e prima rischia un mani in area, poi concede per davvero il rigore che Berardi trasforma per il 2-2. I nerazzurri tornano allora avanti con Lukaku ma la rete viene (giustamente) annullata per fuorigioco. Borja Valero, invece, mette in rete in posizione regolare sulla punizione di Candreva. È il minuto numero 86: gol partita? Affatto, perché il Sassuolo non molla e trova di nuovo il pari in mischia a un minuto dal termine con Magnani. Nel recupero c'è anche spazio per un doppio giallo, e rosso, per Skriniar, dopo l'ammonizione a Conte (in diffida) che salterà la trasferta di Parma. Dunque il triplice fischio, l'unico che avrebbe potuto mettere fine alla serie di emozioni di San Siro.

1 nuovo post
La Serie A continua: segui il LIVE di Atalanta-Lazio e Roma-Sampdoria.
- di marcosal93

Era dall'aprile 2018 (2-3 v Juventus) che l'Inter non subiva almeno tre reti in casa in una partita di Serie A.

- di marcosal93

L'Inter non subiva tre gol in una partita di Serie A dal successo per 4-3 proprio sul Sassuolo nella gara d'andata.

- di marcosal93
FINISCE QUI! INTER-SASSUOLO E' 3-3
- di marcosal93
Espulso!
90'+3 - Rosso per Skriniar, l'Inter chiude in dieci.
- di marcosal93
Gol!
89' - MAGNANI! NUOVO PARI DEL SASSUOLO!

Altro gol da palla inattiva. L'angolo dalla destra spiove sul secondo palo, Berardi riceve e mette in mezzo forte e teso: in mischia spunta Magnani che mette in rete.
- di marcosal93
Gol!
86' - BORJA VALERO! INTER DI NUOVO IN VANTAGGIO!

Punizione dalla sinistra di Candreva: sul secondo palo Borja Valero mette in rete tutto solo.
- di marcosal93
83' - Gol di Lukaku, ma c'è fuorigioco! Mancino in area di Lautaro: Consigli respinge e il belga ribatte in rete, ma in offside.
- di marcosal93

Domenico Berardi ritrova il gol in trasferta in Serie A che mancava da novembre 2019 (al Via del Mare contro il Lecce).

- di marcosal93
Gol!
81' - BERARDI NON SBAGLIA! 2-2

Mancino incrociato, basso e forte. Handanovic tocca ma non riesce a parare.
- di marcosal93
81' - RIGORE PER IL SASSUOLO!

Fallo di Young che stende Muldur. Dinamica molto simile a quella del rigore nel primo tempo per l'Inter.
- di marcosal93
Cambio!
79' - Ultima sostituzione del match: Magnani per Chiriches.
- di marcosal93
77' - Proteste Sassuolo per un mani in area di Young sul cross di Muldur. Massa fa proseguire. Il Var conferma la decisione.
- di marcosal93
Cambio!
75' - Candreva e Young per Moses e Biraghi.
- di marcosal93
74' - Muldur! Occasione Sassuolo con un destro in diagonale dalla destra dell'area di rigore. La palla attraversa l'area senza trovare nessuno in mezzo.
- di marcosal93
Cambio!
67' - Haraslin per Boga. Resta solo una sostituzione a De Zerbi. Due quelle rimaste a Conte, ma utilizzabili in un solo slot temporale.
- di marcosal93
63' - Gagliardini si divora il 3-1 a porta vuota! Clamorosa chance per l'Inter! Lukaku riceve in area dalla sinistra da Lautaro e piazza il tiro col mancino: Consigli risponde bene lasciando lì il pallone. Ma Gagliardini sul tap-in manda sulla traversa.
- di marcosal93
Cambio!
62' - Agoumé Lautaro per Eriksen e Sanchez.
- di marcosal93
Ammonito!
62' - Giallo per Conte, che era diffidato.
- di marcosal93

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche