Milan-Cagliari 3-0: gol e highlights. Autogol di Klavan, poi Ibra e Castillejo

Il Milan vince anche nell'ultima giornata, restando l'unica squadra imbattuta post lockdown. Dopo 11 minuti l'autogol di Klavan. Ibra sbaglia un rigore e poi segna nella ripresa, raggiungendo la doppia cifra di gol (più cinque assist) in solo metà della stagione. Castillejo chiude il match. Pioli ripartirà il prossimo anno dai preliminari di Europa League. Ritorno in campo per Pavoletti, undici mesi dopo l'ultima volta

MILAN-CAGLIARI 3-0 (Highlights)

11' aut. Klavan (C), 55' Ibrahimovic (M), 57' Castillejo (M)

 

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Gabbia, Kjaer (79' Duarte), Hernandez; Kessié, Bennacer (65' Brescianini); Castillejo (65' Maldini), Calhanoglu (65' Saelemaekers), Leao (38' Bonaventura); Ibrahimovic. All. Pioli

CAGLIARI (3-5-1-1): Cragno; Walukiewicz, Ceppitelli, Klavan (62' Carboni); Mattiello (62' Ladinetti), Nandez, Faragò, Ionita (79' Marigosu), Lykogiannis; Pereiro (62' Paloschi); Simeone (90' Pavoletti). All. Zenga

Ammoniti: Pereiro (C), Faragò (C), Cragno (C), Saelemaekers (M)

Note: rigore sbagliato da Ibrahimovic (M) al 44'

 

Il peccato, per questo Milan, è solo uno. Cioè che la stagione sia finita. Nove vittorie nelle ultime dodici partite, tutte quelle post lockdown, dove il Milan resta l'unica squadra imbattuta del campionato visto il ko dell'Atalanta proprio nell'ultima giornata. Rossoneri a segno per venti match di fila (come era successo l'ultima volta nel 2008-09). Un'altra partita dove si è vista una squadra non solo di gamba, ma con idee e gioco. Dallo show di Leao (prima di finire ko per infortunio) a Ibra, ora il più anziano nella storia della A a raggiungere la doppia cifra di gol in una singola stagione (mezza, per lui). Lo svedese prima sbaglia un rigore e, poi, si fa perdonare sfondando la porta per il 2-0. Tre gol e tante altre occasioni, anche con un Milan privo del capitano (Romagnoli, per infortunio) e del capocannoniere (Rebic, per squalifica). Nonostante i numeri da capogiro Pioli, ora confermato anche per il prossimo anno, chiude al sesto posto della classifica, sinonimo di preliminari di Europa League. E forse, per questo Milan, prima si ricomincia e meglio è.

La partita

Pioli per l'ottava partita consecutiva sceglie Ibra titolare, alla faccia dei 39 anni di età. Come detto, Rebic è out per squalifica: al suo posto Leao. E torna dal 1' anche Castillejo con Saelemaekers in panchina. Quattro, invece, i cambi per Zenga nell'XI iniziale: torna dalla squalifica Nandez, che parte dal 1' nel centrocampo rinforzato a cinque. Simeone unica punta con Gaston Pereiro alle sue spalle. Pronti e via è però subito un assalto da parte dei rossoneri - in campo con la nuova maglia della prossima stagione. L'autogol di Klavan è buona sorte (dopo il palo di Leao), ma poi arrivano - in serie - la super parata di Cragno su Ibra al volo in area, la clamorosa traversa di Leao (che poi si fa anche male) in rovesciata e il rigore parato da Cragno a Ibra (secondo sbagliato al Milan dopo il primo di sempre col Cesena nel 2010) nel finale di tempo.

 

I quindici minuti di intervallo sono allora, di fatto, l'unica chance di respiro per il Cagliari, pur coraggioso e insidioso a tratti nella prima frazione. Calhanoglu va infatti subito, di nuovo, a un passo dal 2-0, concretizzato finalmente da Ibra che sfonda la porta per il bis al 55'. Altri due minuti è il tris è a firma Castillejo. Il punto esclamativo sul match: via ai cambi (tra cui Daniel Maldini) e, da raccontare, solanto il ritorno in campo di Leonardo Pavoletti al 90', assente dal campo dal 25 agosto del 2019. 

1 nuovo post
L'Inter è seconda. Immobile 36 come Higuain. Juve ko. Tutto sulle altre partite: Atalanta-InterNapoli-Lazio e Juve-Roma
- di marcosal93
FINISCE QUI, IL MILAN VINCE 3-0
- di marcosal93
Cambio!
90' - Torna in campo Leonardo Pavoletti, non giocava dal 25 agosto del 2019. Fuori Simeone
- di marcosal93
Cambio!
79' - Duarte per Kjaer e Marigosu per Ionita.
- di marcosal93
77' - Bonaventura, alto di poco. Destro a giro dal limite. Occasione Milan. 
- di marcosal93
73' - Cooling break 
- di marcosal93
Cambio!
65' - Triplo cambio anche per il Milan: Saelemaekers, Daniel Maldini e Brescianini per Calhanoglu, Castillejo e Bennacer. 
- di marcosal93
Cambio!
62' - Carboni, Paloschi e Ladinetti nel Cagliari. Out Klavan, Pereiro e Mattiello.
- di marcosal93

Prima di Zlatan Ibrahimovic, l'ultimo giocatore ad andare in doppia cifra di reti in una stagione di Serie A nell'anno in cui compie 39 anni era stato Silvio Piola, nel 1951/52

- di marcosal93
Gol!
57' - CASTILLEJO! 3-0

Ancora Milan incontenibile. Bonaventura serve il pallone rasoterra dalla destra: gran controllo e mancino in rete.
- di marcosal93
Gol!
55' - IBRA SFONDA LA PORTA, CHE GOL! 2-0

Si fa subito perdonare l'errore dal dischetto lo svedese. Destro violentissimo vicino al limite dell'area, decentrato sulla destra. Tiro in diagonale sotto la traversa: un fulmine. 
- di marcosal93
53' - Punizione dalla tre quarti di destra di Calhanoglu: Kjaer pizzica il pallone di testa ma non inquadra la porta.
- di marcosal93
Inter avanti. Immobile 36 come Higuain: segui LIVE Atalanta-InterNapoli-Lazio e Juve-Roma
- di marcosal93
48' - ​Si divora il bis Calhanoglu! Cross dalla sinistra di Ibra per il turco, che calcia tutto solo in area un pallone che rimbalza. Destro e palla clamorosamente alta. Quarta palla gol per il 2-0. 
- di marcosal93
46' - SI RIPARTE
- di marcosal93
Ritornano in campo le squadre. Gran primo tempo del Milan, fortunato sull'autogol ma poi vicino al bis almeno tre volte in maniera clamorosa. Soprattutto una traversa show di Leao (poi ko) in rovesciata e un rigore parato da Cragno a Ibra.
- di marcosal93
FINE PRIMO TEMPO: MILAN AVANTI 1-0
- di marcosal93
45' - Tre di recupero. 
- di marcosal93

Zlatan Ibrahimovic aveva segnato tutti i precedenti 15 rigori tentati in Serie A, l'ultimo errore dal dischetto dello svedese risaliva al primo calciato con i rossoneri contro il Cesena a settembre 2010.

- di marcosal93

SERIE A: SCELTI PER TE