Probabili formazioni di Torino-Sampdoria

Serie A

Granata e blucerchiati dovrebbero recuperare i rispettivi capitani e bomber: Belotti, assente contro l'Inter, farà coppia con Zaza nel 3-5-2 che Giampaolo sembra intenzionato a riproporre. Quagliarella ha saltato il derby di Coppa Italia ma stringerà i denti e partirà dal 1'

TORINO-SAMPDORIA LIVE

Entrambi reduci da una sconfitta in rimonta (clamorosa quella del Toro contro l'Inter, la Samp invece contro il Bologna), Giampaolo e Ranieri si affrontano dopo una settimana che li ha visti impegnati anche in Coppa Italia, con risultati opposti: passaggio del turno per i granata contro l'Entella, blucerchiati eliminati nel derby con il Genoa. In classifica il Toro deve cercare di uscire dalla zona rossa (terz'ultimo con 5 punti), galleggia a quota 10 punti la Samp.

Toro col tandem Belotti-Zaza

approfondimento

Torino, maglia speciale per celebrare la Suzuki

Giampaolo ripropone il 3-5-2 figlio dell’emergenza per le tante assenze. Manca ancora Lukic, il trequartista scelto dall’allenatore quando gioca con il suo modulo preferito, e allora si dovrebbe ricomporre il tandem Belotti-Zaza (che contro l’Inter si erano solo sfiorati a causa dell’infortunio nel riscaldamento del “Gallo”, sostituito all’ultimo proprio da Zaza), con il capitano che dovrebbe recuperare. Verdi, invece, è in forte dubbio. Se fosse confermato il 3-5-2 (l’alternativa è il 4-4-2), ballottaggio a sinistra tra Ansaldi e Rodriguez, mentre a destra c’è Singo in pole, confermatissimo dopo le ultime buone prove.

 

TORINO (3-5-2): Sirigu; Lyanco, N'Koulou, Bremer; Singo, Meité, Rincon, Linetty, Ansaldi; Belotti, Zaza. All. Giampaolo

Ranieri abbandona il tridente

leggi anche

Scamacca-show, 3-1 alla Samp: Genoa trova la Juve

Ranieri ritrova Tonelli e Augello, di rientro dalla squalifica e, dopo l’esperimento contro il Bologna, con Candreva e Daamsgaard ad affiancare Quagliarella in un inedito tridente, torna alle vecchie abitudini e a un più rassicurante 4-4-2. In attacco, comunque, non mancano i problemi: Quagliarella non è al meglio, ha visto il derby di Coppa Italia dalla tribuna ma è convocato: se ce la fa, stringerà i denti e partirà titolare dal 1’. Ancora assente Keita, mentre Gabbiadini ha mezz’ora nelle gambe. Motivo per cui Ranieri, per tutelarsi, oltre a La Gumina ha convocato il giovane Prelec. Due i dubbi dell’allenatore blucerchiato: a centrocampo Adrien Silva insidia Thorsby, mentre Verre potrebbe giocare con Quagliarella al posto di Ramirez.

 

SAMPDORIA (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Daamsgaard; Ramirez; Quagliarella. All. Ranieri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.