Probabili formazioni di Torino-Fiorentina

Serie A
IPA/Fotogramma

Al via la 20^ giornata di Serie A, turno che inizia da Torino con la squadra di Nicola a caccia di conferme: si va verso l'undici convincente a Benevento ad eccezione di Izzo. Fiducia a Zaza in attacco. Poche novità previste anche nella Fiorentina: rimandati i debutti di Kokorin e Malcuit. Diretta alle 20.45 su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Disponibile su Sky Go, anche in HD

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 20^ GIORNATA

Il girone di ritorno inizia dallo stadio Olimpico Grande Torino, 20^ giornata di Serie A e subito un incrocio interessante tra squadre in salute (diretta alle 20.45 su Sky Sport Serie A e Sky Sport 251). Ad affrontarsi lo scorso settembre erano Iachini e Giampaolo, sfida al Franchi risolta da un gol di Castrovilli prima delle novità dal campo alla panchina. Se la classifica vede la Fiorentina a quota 21 punti e reduce dalla vittoria contro il Crotone, il nuovo Torino targato Nicola è ripartito dal pareggio imposto in extremis al Benevento. Agganciato il Cagliari al terzultimo posto, rincorsa alla salvezza da conquistare nella seconda metà di campionato. Il margine di 7 punti sulla zona che scotta non può tranquillizzare Prandelli, pronto a bissare l’unica vittoria esterna in questa Serie A centrata proprio a Torino, 3-0 contro la Juventus.

Nicola si affida a Zaza, Izzo a rischio

approfondimento

Sanabria è in Italia, oggi visite e firma col Toro

Si va verso l’undici titolare che ha imposto il 2-2 in pieno recupero al Benevento, esordio sulla panchina granata per Nicola che non dovrebbe mescolare le carte. Un discorso a parte va fatto per Izzo, che al Vigorito aveva rimediato un colpo alla testa e potrebbe restare fuori in via precauzionale. In difesa si candidano quindi Bremer e Buongiorno con il brasiliano in vantaggio, difficile assistere ad un cambio di modulo con la difesa a quattro. Nkoulou sembra recuperato, ma è coinvolto dai rumors di mercato. Nell’ultimo turno aveva convinto il centrocampo così come l’attacco, ecco perché l’ottimo Zaza è favorito su Verdi per affiancare Belotti.


TORINO (3-5-2, probabile formazione): Sirigu; Lyanco, Bremer, Rodriguez; Singo, Lukic, Rincon, Linetty, Ansaldi; Zaza, Belotti. All. Nicola

Fiorentina, Kokorin non convocato

approfondimento

Kokorin si presenta: "Sarò bad boy, solo in campo"

Anche Prandelli dovrebbe affidarsi all’ultima formazione, vittoriosa sul Crotone ma non senza dubbi. Uno dei ballottaggi è legato a Caceres, schierato largo a destra nel 3-5-2 ma con Venuti che cerca il sorpasso dall’inizio. Anche Barreca e Pulgar reclamano una maglia, ma restano in vantaggio sia Biraghi che Amrabat. Non dovrebbe cambiare neanche il tandem d’attacco composto da Vlahovic con Ribery a sostegno. Non sono ancora pronti gli ultimi arrivati Kokorin e Malcuit. Potrebbe esordire in Serie A contro l'Inter. 


FIORENTINA (3-5-2, probabile formazione): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Igor; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Ribery, Vlahovic. All. Prandelli