Bologna-Spezia 4-1, gol e highlights: Orsolini, Barrow e doppietta di Svanberg

highlights

Il Bologna gioca una grande gara al Dall’Ara e conquista tre punti preziosi contro lo Spezia. La squadra di Mihajlovic (in tribuna per squalifica) parte forte e segna due reti in 18’ con Orsolini su rigore e Barrow. Sul finire di primo tempo la formazione di Italiano riapre il match con Ismajli. Ma nella ripresa il Bologna accelera e in 5’ segna altri due gol grazie alla doppietta di Svanberg. I rossoblu salgono a quota 37, lo Spezia resta a 32

LA CLASSIFICA

BOLOGNA-SPEZIA 4-1 (Highlights)

12' rig. Orsolini (B), 18' Barrow (B), 34' Ismajli (S), 55'  e 60' Svanberg (B)

 

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri (81' Mbaye), Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Svanberg (65' Skov Olsen); Orsolini (65' Dominguez), Soriano (81' Sansone), Barrow; Palacio. All. Mihajlovic

 

SPEZIA (4-3-3): Provedel; Vignali, Erlic (74' Terzi), Ismajli, Bastoni (74' Marchizza); Sena (65' Acampora), Ricci, Maggiore; Verde (65' Agudelo), Nzola, Gyasi. All. Italiano

 

Ammoniti: Bastoni, Soumaoro

 

Lo chiedeva Mihajlovic, essere belli sì, ma anche vincenti. Il Bologna gioca una gran gara al Dall'Ara contro lo Spezia e avvicina la salvezza aritmetica. Un 4-1 senza storia nonostante il tentativo, da parte della formazione di Italiano, di provare a rientrare in partita. Il Bologna ha iniziato con un gran piglio, ha indirizzato la gara, ha saputo soffrire e poi, nella ripresa, è stato capace di andarla a chiudere senza grossi problemi. Mihajlovic ha ritrovato l'estro ma anche il gol di Orsolini, può godersi uno Svanberg che in questa gara ha dimostrato di essere un centrocampista di livello per qualità di gioco e per i due gol segnati. Lo Spezia ha provato fino in fondo a riaprire il match, tanto impegno ma qualche sbavatura di troppo per i ragazzi di Italiano che dovranno costruire la salvezza nelle prossime partite.

 

Scelte di formazione abbastanza prevedibili. Mihajlovic (non in panchina perché squalificato), conferma Palacio dal 1' come punta e Barrow alle sue spalle. Italiano schiera Bastoni e non Marchizza e il solito tridente composto da Verde, Gyasi e Nzola. Il Bologna parte fortissimo, aggressivo su ogni pallone e già al 12' capitalizza questa gran pressione con il calcio di rigore trasformato da Orsolini e concesso per un fallo di mano di Bastoni. La squadra di Mihajlovic non si ferma e accelera. Schouten si butta in profondità e viene servito, con Provedel in uscita appoggia il pallone a Barrow che non deve fare altro che depositare in rete. Lo Spezia è tramortito, accusa il colpo e non reagisce. In vantaggio di due reti il Bologna molla leggermente la presa e rifiata. Al 35' lo Spezia torna in partita grazie a una deviazione sottomisura di Ismajli dagli sviluppi di un corner.

 

Nei primissimi minuti del secondo tempo è la squadra di Italiano a cercare con insistenza la via della rete, ma al 55' il Bologna allunga di nuovo: Svanberg devia un pallone in area dagli sviluppi di un angolo e fa 3-1. Questa volta lo Spezia non riesce a reagire e 5' dopo, gol quasi fotocopia ancora di Svanberg che, questa volta, salta sul secondo palo e batte ancora una volta Provedel per il 4-1 che, di fatto, chiude il match. Qualche minuto più tardi il Bologna ha l'opportunità di dilagare con Orsolini che (dopo il palo colpito nel primo tempo da Barrow), colpisce la traversa. Lo Spezia non demorde, prova ad attaccare per rendere meno amaro il punteggio ma il Bologna non concede spazi. Vincono i rossoblu che compiono un netto passo verso la salvezza aritmetica.

1 nuovo post
Lazio-Benevento 5-3. Quinta vittoria consecutiva (e nona casalinga di fila) per i biancocelesti, che battono 5-3 i campani e restano in corsa per la Champions. In avvio palo di Immobile, che propizia l'autorete di Depaoli e ritrova il gol (il suo 150° in Serie A) dopo oltre due mesi. Tris di Correa su rigore, Sau accorcia. Nella ripresa autogol di Montipò, Immobile sbaglia un rigore a differenza di Viola. Glik illude ma Immobile la chiude al 96'. Simone batte il fratello Filippo, ora a +5 sul Cagliari terzultimo. GOL E HIGHLIGHTS
- di Redazione SkySport24
Atalanta-Juventus 1-0. Al Gewiss Stadium decide il sinistro di Malinovskyi, aiutato da una deviazione di Alex Sandro che spiazza Szczesny. L'Atalanta sorpassa in classifica i bianconeri, guadagnando il terzo posto a -2 dal Milan. Cambio forzato per Chiesa che ha accusato un fastidio muscolare dopo uno scatto. GOL E HIGHLIGHTS
- di Redazione SkySport24
E' finita. Il Bologna gioca una grande gara al Dall’Ara e conquista tre punti preziosi contro lo Spezia. La squadra di Mihajlovic (in tribuna per squalifica) parte forte e segna due reti in 18’ con Orsolini su rigore e Barrow. Sul finire di primo tempo la formazione di Italiano riapre il match con Ismajli. Ma nella ripresa il Bologna accelera e in 5’ segna altri due gol grazie alla doppietta di Svanberg. I rossoblu salgono a quota 37, lo Spezia resta a 32.
- di Redazione SkySport24
90' Lo Spezia è encomiabile in questo finale, prova fino in fondo ad accorciare le distanze ma il Bologna non vuole subire gol e nonostante l'ampio vantaggio resta concentrato sul match
- di Redazione SkySport24
Cambio!
81' Escono De Silvestri e Soriano, entrano Mbaye e Sansone
- di Redazione SkySport24
78' Con orgoglio lo Spezia prova in qualche modo a rendere meno amaro il punteggio anche se il Bologna si fa trovare molto attento in fase difensiva
- di Redazione SkySport24
Cambio!
74' Escono Bastoni e Erlic, entrano Marchizza e Terzi
- di Redazione SkySport24
73' Il Bologna ora è in gran controllo della partita, ci prova anche Soriano dalla distanza Provedel para senza grossi problemi
- di Redazione SkySport24

Mattias Svanberg è il centrocampista più giovane di questo campionato tra quelli ad aver realizzato una doppietta; in generale, solo Vlahovic e Leão sono più giovani di lui tra quelli con 2+ gol segnati in una gara.

- di Redazione SkySport24
Cambio!
65' Escono Svanberg e Orsolini, entrano Dominguez e Skov Olsen
- di Redazione SkySport24
Cambio!
65' Escono Verde e Sena, entrano Agudelo e Acampora
- di Redazione SkySport24
64' Lo Spezia adesso fa fatica a limitare le sortite offensive del Bologna, ancora un'azione personale di Orsolini che rientra sul sinistro e calcia in porta, palla contro la traversa
- di Redazione SkySport24

Mattias Svanberg ha segnato al Dall’Ara tutti i suoi cinque gol in questo campionato, di cui quattro nel 2021

- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: ancora dagli sviluppi di un calcio d'angolo da sinistra, Svanberg svetta sul secondo palo e batte nuovamente Provedel
- di Redazione SkySport24
Gol!
60' Quarto gol del Bologna: doppietta di Svanberg
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: dagli svluppi di un angolo, assist perfetto di Danilo per Svanberg che non si lascia pregare e batte Provedel per la terza volta
- di Redazione SkySport24

Quarto gol per Mattias Svanberg in questo campionato, di cui tre nel 2021 e tutti arrivati in casa.

- di Redazione SkySport24
Gol!
55' Terzo gol del Bologna: gol di Svanberg
- di Redazione SkySport24
51' Lo Spezia è ripartito con grande piglio in questa ripresa alla ricerca del pareggio, Bologna sulla difensiva, la squadra di Mihajlovic prova a contenere l'arrembaggio degli ospiti
- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport