Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
26 aprile 2019

Benevento-Cosenza 4-2: la squadra di Bucchi si qualifica aritmeticamente ai playoff

print-icon

Al Vigorito il poker rifilato da Bandinelli, Caldirola, Armenteros e Coda dà ai padroni di casa l'aritmetica certezza della qualificazione ai playoff. Con lo scontro diretto ancora da giocare tra Cittadella (8^ in classifica) e Perugia (9^), la squadra di Bucchi non può scendere più in basso dell'ottavo posto. Il Cosenza, con sole due partite rimaste sul calendario, sembra invece dare l'addio definitivo al sogno playoff

LECCE-BRESCIA LIVE

BENEVENTO-COSENZA 4-2

25' Bandinelli (B), 28' Caldirola (B), 38' Sciaudone (C), 44' Tutino (C), 54' Armenteros (B), 81' Coda (B)

BENEVENTO (4-3-1-2): Montipò; Gyamfi, Antei (46' Volta), Caldirola, Letizia; Del Pinto (9' Tello), Viola, Bandinelli; Insigne; Coda (92' Vokic), Armenteros. All. Bucchi

COSENZA (3-5-2): Perina; Capela, Dermaku, Hristov (55' Idda); Baez; Bruccini, Palmiero (61' Garritano), Sciaudone (72' Mungo), D'Orazio; Embalo, Tutino. All. Braglia

Ammoniti: Dermaku (C), Letizia (B), Coda (B), Bruccini (C)

I playoff sono ormai al sicuro: il Benevento vince 4-2 in una partita emozionante e stacca l'aritmetico pass per lo "spareggio" da Serie A. Ora, per la squadra di Bucchi, l'obiettivo si può spostare più avanti: il Palermo, terzo in classifica e anch'esso virtualmente ai playoff, è a -1 (con una partita in più da giocare fino alla fine del campionato). Mentre il Lecce secondo, e virtualmente in A per direttissima, è a -4 a parità di gare disputate. Tutto aperto insomma, anche per il ritorno immediato nel massimo campionato italiano a un solo anno di distanza dalla retrocessione.

La vittoria, al Vigorito, arriva allora grazie alle reti di Bandinelli e Caldirola nel primo tempo, rimontate prima del break dai gol di Sciaudone e Tutino. Dunque nella ripresa a quelle di Armenteros (già autore di uno splendido assist per l'1-0) e di Coda, bravo a chiudere i giochi nel finale di testa.

La classifica dice così che il Benevento va a +11 sul duo pari punti a 45 Cittadella-Perugia, attualmente ottava e nona forza del campionato. Con quattro partite rimaste, ma di cui una l'una contro l'altra, è impossibile che entrambe aggancino o scavalchino la squadra di Bucchi, dunque inevitabilmente tra le prime otto del campionato. Per il Cosenza, che ha già giocato 34 partite e ha ancora 180 minuti a disposizione, il sogno playoff sembra, invece, sfumare definitivamente.

1 nuovo post
Il Benevento con questa vittoria sale inoltre a -1 dal Palermo (che ha una partita in meno) terzo. E a -4 dal Lecce secondo, a parità di partite giocate. 
- di marcosal93

Ricordiamo che, con questa vittoria, il Benevento è aritmeticamente qualificato per i playoff. Ecco perché:

 

La squadra di Bucchi sale infatti a +11 sia sul Cittadella ottavo in classifica che sul Perugia nono, appaiate a quota 45 punti. Le due squadre hanno ancora quattro match a disposizione, di cui uno - però - l'una contro l'altra nella 36^ giornata. Di conseguenza, sarebbe impossibile che entrambe centrino i 12 punti necessari per sorpassare il Benevento, inevitabilmente tra le prime otto del campionato. 

- di marcosal93
FINISCE QUI! POKER 4-2 DEL BENEVENTO AL COSENZA. ​LA SQUADRA DI BUCCHI È COSÌ ARITMETICAMENTE QUALIFICATA AI PLAYOFF
- di marcosal93
90' - Quattro ​di recupero. 
- di marcosal93
Armenteros recupera bene palla nella metà campo difensiva del Cosenza e innesca il contropiede. Insigne pennella dalla destra col mancino dal fondo sul secondo palo: Coda si inserisce e di testa mette in rete. 
- di marcosal93
81' - POKER DEL BENEVENTO! GOL DI CODA! 4-2 AL VIGORITO!
 
L'immagine può contenere: 2 persone, persone che praticano sport, spazio all'aperto e testo
- di marcosal93
Ricordiamo che, con questa vittoria, il Benevento sarebbe aritmeticamente qualificato per i playoff.
 
La squadra di Bucchi salirebbe infatti a +11 sia sul Cittadella ottavo in classifica che sul Perugia nono. Le due squadre hanno ancora quattro match a disposizione, di cui uno, però, l'una contro l'altra (nella 36^ giornata). Di conseguenza, sarebbe impossibile che entrambe centrino i 12 punti necessari per sorpassare il Benevento, inevitabilmente tra le prime otto del campionato. 
- di marcosal93
72' - Dopo il primo tempo (e l'inizio di ripresa) scoppiettante, poche altre occasioni nella ripresa. Dalla panchina sono entrati Idda (per Hristov), Garritano (per Palmiero) e Mu​ngo (per Sciaudone) nel Cosenza. Bucchi ha invece ancora un cambio a disposizione. 
- di marcosal93
Il Benevento torna avanti, ancora in gol sugli sviluppi di un corner. Angolo dalla sinistra mancato da tutti nello stacco aereo: alle spalle di Hristov c'è Armenteros, fortunato a trovare il gol col pallone che sbatte sul suo ginocchio destro, dunque in rete. 
- di marcosal93
53' - BENEVENTO IN GOL! HA SEGNATO ARMENTEROS IN MISCHIA DA CORNER!
 
L'immagine può contenere: 1 persona, sta praticando uno sport e spazio all'aperto
- di marcosal93
49' - Il Benevento ci riprova con Coda di mancino dai venticinque metri: palla larga alla sinistra di Perina, che calcola bene la traiettoria e non interviene sul suo tiro. 
- di marcosal93
46' - Subito chance per Viola che arriva al tiro col mancino dal limite dell'area. Palla fuori di un soffio! Il gioco era comunque fermo per un fallo. 
- di marcosal93
​46' - SI RIPARTE!
- di marcosal93
Altro cambio nel Benevento durante l'intervallo: entra Volta per Antei
- di marcosal93
FINE PRIMO TEMPO! QUANTE EMOZIONI AL VIGORITO: 2-2 TRA BENEVENTO E COSENZA
- di marcosal93
​45' - Tre ​di recupero. 
- di marcosal93
Che reazione del Cosenza: tutto come prima al Vigorito! Tutino approfitta di un rimpallo ed entra in area defilato sul centro sinistra: l'attaccante di Braglia punta Caldirola, lo salta sull'esterno e batte Montipò col mancino. 2-2 tra Benevento e Cosenza. 
- di marcosal93
​44' - PARI DEL COSENZA! GOL DI TUTINO!
 
L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone che praticano sport, stadio e spazio all'aperto
- di marcosal93
Angolo dalla destra per il Cosenza sui cui stacca bene Embalo in anticipo: Montipò è super a deviare sul palo ma nulla può sul facile tap in, a porta vuota, di Sciau​done
- di marcosal93
​38' - GOL DEL COSENZA! SCIAUDONE RIAPRE IL MATCH!
 
- di marcosal93

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi