Perugia-Pescara 3-1, umbri al 2° posto. Doppietta di Iemmello

Serie B

Gli umbri vincono 3-1 nel posticipo e raggiungono il gruppone delle seconde (ora sono in quattro a 22 punti). Decisivo ancora Iemmello, sempre più capocannoniere del campionato con un'altra doppietta. Nel mezzo anche il raddoppio di Capone e il rigore della speranza abruzzese siglato da Machin

PERUGIA-PESCARA 3-1

20', 69' Iemmello (PER), 34' Capone (PER), 45+2' Machin (PES)
 

Il Perugia vince e convince. Gli umbri ritrovano i tre punti dopo due sconfitte consecutive e volano al 2° posto in classifica, superando in un colpo solo Ascoli, Chievo e Pescara, e agganciando Pordenone, Cittadella e Crotone. Contro la squadra di Zauri arriva il sesto successo in campionato: 3-1 finale, con Iemmello grande protagonista. L'attaccante si conferma capocannoniere della B con una splendida doppietta che gli permette di salire a quota 11 centri in campionato. È proprio lui a sbloccare il match dopo 20 minuti, chiudendo un'azione di Nicolussi sul lato destro con un tiro angolato che non dà scampo al portiere. La formazione di Oddo continua a giocare bene e dopo la mezz'ora trova anche il raddoppio. La firma è di Capone che riceve una palla in area e la infila nel sette con un destro in girata. Il Pescara non si butta già e nel recupero del primo tempo conquista rigore per un contatto leggero ai danni di Memushaj. Machin accorcia dal dischetto, ma nella ripresa - sempre dagli 11 metri - il Perugia realizza il 3-1 e mette il sigillo sull'incontro. Iemmello spiazza Kastrati e completa la doppietta personale. 

TABELLINO

PERUGIA (4-3-2-1): Vicario; Rosi, Gyomber, Sgarbi, Nzita; Dragomir (72' Konaté), Carraro, Nicolussi (70' Falzerano); Capone (64' Mazzocchi), Bonaiuto; Iemmello. All. Oddo

PESCARA (4-3-2-1): Kastrati; Ciofani, Bettella, Scognamiglio, Masciangelo (71' Crecco); Busellato (80' Brunori, Kastanos, Memushaj; Galano, Machin; Borrelli (53' Maniero). All. Zauri


Ammoniti: Iemmello (PER), Busellato (PES), Bettella (PES), Buonaiuto (PER)

I più letti