Serie B, Ascoli-Frosinone 0-1: decide un gol di Citro

Serie B
©LaPresse

La rete in contropiede dell'attaccante regala i 3 punti alla squadra di Nesta nel posticipo della 21^ giornata. L'Ascoli spreca con Piccinocchi e Scamacca, traverse per Ariaudo e Beretta

Il Frosinone esulta con Citro, trema sul tiro-cross di Beretta ma alla fine si aggiudica la sfida playoff del Del Duca e balza al quinto posto della classifica di Serie B. Una vittoria chiave per gli uomini di Nesta, la seconda su undici trasferte in un campo dove l'Ascoli si era arreso solamente una sola volta in stagione. Dopo un primo tempo bloccato, i bianconeri di Zanetti possono recriminare per la clamorosa palla gol sprecata da Piccinocchi in avvio di ripresa, a cui è seguita la ripartenza letale finalizzata da Citro. Il gol spariglia le carte e ravviva la partita, con occasioni da una parte e dall'altra: Scamacca è il più pericoloso dell'Ascoli, il Frosinone sbatte sulla traversa colpita da Ariaudo. Ma all'ultimo respiro ringrazia il montante dall'altra parte del campo, con il tocco di Beretta che sorprende Bardi ma non vale l'1-1 per questione di centimetri.

Ascoli-Frosinone 0-1

55' Citro

Ascoli (4-3-3): Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Padoin (88' Matos); Cavion, Piccinocchi (63' Petrucci), Troiano; Brlek (72' Beretta), Scamacca, Morosini. All. Zanetti.

Frosinone (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Rohden, Tabanelli, Maiello (83' Gori), Salvi, Beghetto (51' D'Elia); Novakovich, Citro (86' Haas). All. Nesta.

I più letti