Serie B, 11 contagi nel Vicenza: rinviata sfida con il Chievo

CORONAVIRUS

Le Lega B ha accolto la richiesta del club biancorosso e ha comunicato il rinvio a data da destinarsi della partita in programma sabato 21 novembre. Sono 11 i contagi da coronavirus nel Vicenza tra giocatori e staff

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

La gara tra Vicenza e Chievo Verona, valida per l'ottava giornata di Serie B e inizialmente in programma sabato 21 novembre alle ore 16, non si giocherà a causa dei parecchi casi di positività al Covid-19 riscontrati tra i giocatori del club biancorosso. La Lega B, infatti, ha accolto la richiesta inoltrata dal Vicenza, che negli scorsi giorni aveva chiesto il rinvio del match, e ha disposto che la gara si recupererà in data da destinarsi.

La nota della Lega B

CORONAVIRUS

Gaston Pereiro positivo: la situazione in A

L'ufficialità del rinvio di Vicenza-Chievo è arrivata attraverso questa nota apparsa sul sito della Lega B: "In seguito alla richiesta del L.R. Vicenza Virtus, in ottemperanza a quanto disposto dal comunicato ufficiale LNPB 29 del 13 ottobre, la Lega B comunica il rinvio a data da destinarsi del match tra L.R. Vicenza e ChievoVerona, valevole per l’8^ giornata della Serie BKT e in programma sabato 21 novembre alle 16".

La richiesta del Vicenza

Sono molti i tesserati del Vicenza ancora positivi al coronavirus. Nella giornata di mercoledì 11 novembre il club aveva comunicato la positività dei giocatori Barlocco, Beruatto, Bruscagin, Giacomelli, Padella e di due membri dello staff tecnico. Prima di questi erano risultati positivi al Covid anche Grandi, Bizzotto, Cappelletti, Jallow e Zonta. Quest’ultimo, dopo il periodo di quarantena, ha svolto le visite di idoneità per tornare ad allenarsi. Il Vicenza, in ogni caso, nella giornata di martedì 17 novembre aveva chiesto il rinvio (oggi accettato) della gara in considerazione della situazione di emergenza.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche