Serie B, i risultati della domenica della 19^ giornata: Pari Lecce-Empoli, frena la Spal

Serie B
empoli lecce

L'Empoli resta in vetta alla classifica, ma spreca una buona opportunità per allungare sulle inseguitrici: sopra di 2 gol a 12 minuti dalla fine, gli azzurri si fanno rimontare dal Lecce. Chance gettata anche dalla Spal per agganciare il secondo posto in classifica: la formazione di Marino viene raggiunta nel finale sull'1-1 dalla Cremonese

I RISULTATI DEL SABATO

LECCE-EMPOLI 2-2

33' Haas (E), 47' La Mantia (E), 78' Mancosu (L), 90' Rodriguez (L)

 

Quattro gol e tante emozioni nella partita tra Lecce ed Empoli, big match della 19^ giornata di Serie B. Gli azzurri di Dionisi sprecano un doppio vantaggio, che gli avrebbe permesso di allungare a +6 sul secondo posto e a +7 sul terzo. Per il Lecce un prezioso pareggio raggiunto con una rimonta nel finale, che permette alla squadra di Corini di restare al sesto posto in classifica. La partita si sblocca al 33', quando Haas manda in rete un cross da calcio d'angolo di Stulac. L'Empoli sembra in netto controllo della gara, quando a inizio ripresa La Mantia trasforma in gol un fantastico assist di Bajrami. La squadra di Dionisi spreca tutto nel finale, facendosi rimontare dal Lecce negli ultimi 12 minuti. Al 78' la riapre Mancosu, con un sinistro che s'infila all'angolino. Al 90' lo stesso Mancosu inventa un grande assist per Rodriguez, che pareggia con un potente tiro sotto la traversa. È la rete del definitivo 2-2.

Il tabellino

LECCE (4-2-3-1): Gabriel; Adjapong, Lucioni, Pisacane, Zuta (77' Gallo); Majer (53' Rodriguez), Tachtsidis (67' Hjulmand), Nikolov (53' Bjorkengren); Henderson (53' Listkowski), Mancosu; Stepinski. All. Corini

 

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Casale, Nikolaou, Parisi (58' Terzic); Ricci, Stulac, Haas (71' Zurkowski); Bajrami (71' Moreo), La Mantia (89' Matos), Mancuso (89' Crociata). All. Dionisi

CREMONESE-SPAL 1-1

63' Paloschi (S), 85' Ciofani (C)

 

La Spal manca l'aggancio al secondo posto e viene raggiunto nei minuti finali dalla Cremonese. Pareggio importante per i padroni di casa, che ottengono il secondo risultato utile consecutivo dall'arrivo in panchina di Pecchia e lasciano per il momento la zona play-out. Grigiorossi che spingono per buona parte del primo tempo, ma vengono infilati nella ripresa da un contropiede ospite: splendida combinazione tra Paloschi e Sala, con l'esterno sinistro che crossa in mezzo all'area di rigore e pesca nuovamente l'attaccante, bravo a trafiggere Carnesecchi con il destro. Cremonese che inizialmente subisce il contraccolpo psicologico, ma che successivamente ritrova la spinta giusta per trovare il pareggio: bravo Ciofani al minuto 85 ad anticipare Tomovic e trasformare in rete un buon cross di Valeri. Partita che si conclude sull'1-1 dopo un finale nervoso allo Stadio Zini, con un membro dello staff tecnico di Marino che viene espulso nei minuti di recupero. Piccola frenata della Spal, che rallenta dopo tre vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia.

 

Il tabellino

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Zortea, Bianchetti, Terranova, Valeri; Bartolomei (84' Nardi), Castagnetti, Valzania (77' Gustafson); Gaetano (59' Ciofani), Strizzolo (59' Pinato), Celar. All. Pecchia

 

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Ranieri; Strefezza (90' Seck), Missiroli, Esposito, Valoti (74' Mora), Sala (74' Sernicola); Paloschi, Floccari (26' Dickmann). All. Marino

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.