Serie B, i risultati della 29^ giornata: festa Empoli in extremis, Lecce e Monza ok

Serie B
©LaPresse

I toscani superano un Pordenone in 10 dal 6' nel finale e restano primi a 56. Il Monza batte la Reggiana e resta secondo a 50 punti, +1 su un Lecce che passa per 3-2 a Venezia. Pareggi senza reti in Cittadella-Salernitana e Chievo-Frosinone. Vince ancora il Brescia:1-0 alla Reggina. Colpo Ascoli nel finale a Pescara

SPAL, RASTELLI NUOVO ALLENATORE: PRENDE IL POSTO DI MARINO

Inaugurato dall'anticipo tra Pisa e Spal, vinto dai toscani per 3-0 con esonero di Marino sulla panchina emiliana, il 29esimo turno di Serie B è proseguito con le sfide del martedì. Tiene la vetta l'Empoli, che supera nel finale con un tiro di Matos deviato da Chrzanowski il Pordenone, costretto a giocare in 10 dal 6' del primo tempo. Tiene la seconda posizione il Monza: 2-0 alla Reggiana grazie ai centri di Carlos Augusto e Colpani. A un punto dalla squadra di Brocchi, corre il Lecce: la doppietta di Coda e il centro di Pettinari permettono ai salentini di passare a Venezia per 3-2. Pareggio senza reti in Cittadella-Salernitana e Chievo-Frosinone, mentre il Brescia supera di misura la Reggina e sale a metà classifica. Eurogol di Castagnetti, a segno per il 2-0 da 70 metri nel 2-0 della Cremonese sul campo della Virtus Entella: la formazione di Vivarini è ultima a -7 dai playout. Pareggio per 1-1 in Cosenza-Vicenza, squadre che restano in corsa per la salvezza. Protagonista il portiere calabrese Falcone, che sull'1-0 para un rigore a Giacomelli. In serata colpaccio dell'Ascoli sul campo di un Pescara in 10 dal 36' per l'espulsione di Scognamiglio: Bidaoui porta in vantaggio gli ospiti, la doppietta di Dessena ribalta il risultato prima del pari di Dionisi. Al 92' gol vittoria di Bajic.

I risultati del martedì della 29^ giornata

VIRTUS ENTELLA-CREMONESE 0-2 

47′ Gaetano, 60′ Castagnetti

VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Borra; Coppolaro, Pellizzer, Chiosa, Costa (76′ Pavic); Dragomir, Paolucci (45′ Nizzetto), Koutsoupias (69′ Morosini); Schenetti; De Luca (58′ Capello), Mancosu (58′ Brunori). All.: Vivarini

CREMONESE (4-3-3): Carnesecchi; Fiordaliso (83′ Zortea), Bianchetti, Ravanelli, Valeri; Bartolomei (70′ Nardi), Castagnetti, Gustafson (45′ Buonaiuto); Valzania, Ciofani (57′ Colombo), Gaetano (57′ Baez). All.: Pecchia

Ammoniti: De Luca (VE), Fiordaliso (C), Koutsoupias (VE), Nardi (C), Brunori (VE)

 

VENEZIA-LECCE 2-3

11' Pettinari (L) 46' aut. Lucioni (V), 50' e 71' rig. Coda (L), 57' Maleh (V)

VENEZIA (4-4-2): Pomini; Mazzocchi (73′ Ferrarini), Svoboda, Ceccaroni, Ricci (86′ Crnigoj); Maleh, Fiordilino (73′ Johnsen), Taugourdeau, Di Mariano; Forte (33′ Bocalon),  Esposito. All.: Zanetti

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Pisacane, Lucioni, Gallo; Majer, Hjulmand, Björkengren (90′ Dermaku): Mancosu (65′ Henderson); Coda (80′ Rodriguez), Pettinari. All.: Corini

Ammoniti: Majer (L), Lucioni (L), Di Mariano (V) Svoboda (V), Fiordilino (V), Rodriguez (L), Gallo (L), Hjulmand (L), Maggio (L)

COSENZA-VICENZA 1-1

8' Gliozzi (C), 51' Valentini (V)

COSENZA (3-4-1-2): Falcone: Antzoulas (46' Tiritiello), Ingrosso, Legittimo; Gerbo (68' Corsi), Kone, Sciaudone, Vera (61' Crecco); Balhouli (61' Tremolada); Carretta (74' Trotta). Gliozzi. All.: Occhiuzzi

VICENZA (4-3-3): Grandi; Cappelletti, Padella, Valentini, Barlocco (60' Bruscagin); Zonta, Pontisso (77' Rigoni), Cinelli; Vandeputte (77' Nalini); Lanzafame (77' Gori), Giacomelli (60' Beruatto). All.: Di Carlo

Ammoniti: Lanzafame (V), Cinelli (V), Gerbo (C), Grandi (V), Sciaudone (C). Espulso al 55' Cappelletti (V) per doppia ammonizione

 

CHIEVO-FROSINONE 0-0

CHIEVO (4-4-2): Semper; Bertagnoli, Gigliotti, Rigione, Renzetti; Ciciretti (65' Canotto), Palmiero, Viviani, Garritano (82' Zuelli); Fabbro (73' Di Gaudio), Margiotta (65' De Luca). All.: Aglietti

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Curado, Ariaudo, Brighenti (61' Carraro); Zampano, Kastanos (46' Rohden), Maiello, Gori (54' Tribuzzi), Vitale (86' Salvi); Novakovich, Ciano (61' Iemmello). All.: Nesta

Ammoniti: Rigione (C), Vitale (F), Garritano (C)

MONZA-REGGIANA 2-0 

11' Carlos Augusto, 84' Colpani

MONZA (4-3-1-2): Lamanna; Donati (81' Sampirisi), Scaglia, Pirola, Carlos Augusto (58' Anastasio); Frattesi, Scozzarella (81' Colpani), Armellino; D’Errico (85' Ricci); Diaw, Mota (81' Maric). All.: Brocchi

REGGIANA (4-2-3-1): Venturi; Yao (81' Costa), Ajeti, Espeche, Kirwan; Del Pinto, Varone (77' Mazzocchi); Laribi (46' Kargbo), Radrezza, Lunetta (78' Cambiaghi); Ardemagni. All.: Alvini.

Ammonito: Varone (R)

 

BRESCIA-REGGINA 1-0

46' Van de Looi 

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Karacic, Cistana, Chancellor, Martella; Bisoli (86' Ghezzi), Van de Looi, Bjarnason (61' Labojko); Jagiello (61' Pajac); Aye (74' Donnarumma), Ragusa (74' Fridjonsson). All.: Clotet

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Lakicevic (53' Bianchi), Loiacono, Stavropoulos, Liotti; Delprato, Crisetig; Rivas (68' Denis), Kingsley (53' Menez), Bellomo (68' Situm); Okwonkwo (60' Montalto). All.: Baroni

Ammoniti: Menez (R), Loiacono (R), Stavropoulos (R)

CITTADELLA-SALERNITANA 0-0

CITTADELLA (4-3-2-1): Kastrati; Ghringhelli (45' Benedetti), Camigliano, Adorni, Donnarumma; Proia, Iori, D'Urso; Baldini (69' Rosafio), Gargiulo; Ogunseye. All.: Venturato

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Veseli; Casasola, Coulibaly, Di Tacchio, Capezzi (74' Anderson), Jaroszynski (74' Durmisi); Gondo (61' Tutino), Djuric (82' Kristoffersen). All.: Castori

Ammoniti: Adorni, Iori (C), Anderson, Jaroszynski, Gyomber (S)

 

EMPOLI-PORDENONE 1-0

88' Matos

EMPOLI (4-3-1-2): Brignoli; Fiamozzi, Casale, Romagnoli, Parisi; Zurkowski (74′ Crociata), Stulac  (87′ Ricci), Haas (87′ Matos); Bajrami; Olivieri (46′ La Mantia), Mancuso 6,5 (68′ Moreo). All.: Dionisi

PORDENONE (5-3-2): Perisan; Biondi (92' Turchetto), Camporese, Stefani, Chrzanowski, Falasco; Zammarini (92' Foschiani), Scavone, Rossetti; Mallamo (62′ Secli), Musiolik. All.: Tesser

Ammoniti: Olivieri, Mancuso, Stulac, Bajrami (E), Musiolik (P). Espulso: Falasco (P) al 6'

 

PESCARA-ASCOLI 2-2

40' Bidaoui (A), 41' e 48' Dessena (P), 52' Dionisi (A), 92' Bajic (A)

PESCARA (4-3-2-1): Fiorillo; Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo; Dessena, Busellato (85' Machin), Memushaj (64' Rigoni); Galano (39' Sorensen), Maistro (46' Ceter); Odgaard. All.: Grassadonia

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Pinna (46' Corbo), Avlonitis, Quaranta, Kragl; Saric (80' Caligara), Buchel (57' Parigini), Eramo; Sabiri (73' Bajic); Dionisi, Bidaoui (80' Cangiano). All.: Sottil

Ammoniti: Eramo (A), Buchel (A), Pinna (A). Espulso: al 36' Scognamiglio (P) per doppia ammonizione

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport