Berlusconi scherza: "Magari io e Galliani torniamo al Milan. Non si sa mai..."

la battuta

Silvio Berlusconi ha commentato la finale di andata dei playoff vinta dal suo Monza per 2-1 contro il Pisa: "Sarò anch'io in Toscana per la gara di ritorno, devo dire sempre le ultime parole alla squadra. Io e Galliani dovremmo tornare al Milan e ricominciare a vincere tutte le stagioni come abbiamo fatto per 30 anni".

PISA-MONZA LIVE

leggi anche

Al Monza l'andata della finale: Pisa battuto 2-1

"Peccato aver subito gol a un minuto dalla fine, saremmo andati a Pisa con un altro spirito". Ha commentato così Silvio Berlusconi la vittoria del suo Monza nella finale di andata dei playoff di Serie B. I biancorossi si sono imposti 2-1 all'U-Power Stadium contro la squadra di D'Angelo, contro la quale giocherà la finale di ritorno domenica alle 20:30. "Dai 90 minuti di domenica dipenderà il destino del Monza. Se non riusciremo a centrare la promozione questa volta, nel campionato che inizierà ad agosto sarà molto difficile andare in Serie A. Le tre retrocesse, Venezia, Cagliari e Genoa, sono di proprietari molto ricchi e si attrezzeranno per provare subito a salire di nuovo. Non abbiamo segreti per fare risultato, dobbiamo giocare bene". Berlusconi chiude con una battuta, commentando la festa scudetto del Milan: "Tornare io e Galliani al Milan? Mai dire mai... Per ricominciare a vincere tutte le stagioni come abbiamo fatto per 30 anni con 8 scudetti, 5 Champions League e tanto altro". 

"A Pisa servono 11 guerrieri, ci sarò anche io"

"Sarò anch'io in Toscana - prosegue Berlusconi -, devo dire sempre l'ultima parola ai giocatori prima che scendano in campo. Nel primo tempo sono stati fantastici, nella ripresa invece sono un po' calati. Gli ho detto che dovevano essere 11 guerrieri in campo e gli ho dato le ultime indicazioni tecniche, che ovviamente non hanno messo in pratica". Il Pisa nel corso della regular season ha battuto entrambe le volte la formazione di Stroppa: "Ci hanno tolto 6 punti in campionato, giocare il ritorno con un gol di vantaggio è comunque positivo".