Calciomercato Juve, Dani Alves: "Via senza scontri, stimo Guardiola"

CalcioMercato

Dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi che non avevano fatto piacere ai tifosi della Juventus e l'ufficializzazione di un suo addio da parte di Marotta, il difensore è stato ospite di una stramissione in Brasile: "Andrò via senza alcuno scontro. Il futuro? Tutti sanno quanto stimi Guardiola"

TUTTE LE TRATTATIVE DEL GIORNO

Prima una performance a metà tra il ballerino e il cantante, poi una chiacchierata di quasi mezzora con il conduttore di "Conversa com Bial", un talk show della televisione brasiliana Globo. E' un Dani Alves in piena forma, ristorato dalle vacanze e soprattutto molto lontano dalle polemiche con i tifosi bianconeri dei giorni scorsi, quello che si è presentato in televisione ieri sera e che ha voluto chiarire alcuni aspetti del suo futuro e del suo recente contrasto con i tifosi bianconeri.

Tutto era cominciato da una precedente intervista, rilasciata sempre a una televisione brasiliana, nella quale Dani Alves aveva consigliato a Dybala di lasciare prima o poi la Juventus per crescere come calciatore (oltre a snobbare Maradona nel confronto con Messi) ed era proseguito poi su Instagram, dove il brasiliano aveva postato una foto delle scarpe con le quali aveva battuto proprio i bianconeri nella finale di Champions del 2015. Due uscite che hanno scatenato la furia dei tifosi bianconeri sui social e che di fatto hanno dato il via a quello che oramai sembra un destino segnato, confermato tra l'altro anche da Marotta, ovvero una separazione con tanto di rescissione del contratto.

"Don't stop the swing" #goodcrazyinthahouse🎬💣🤙🏾

Un post condiviso da DanialvesD2 My Twitter (@danialves23) in data:

Un addio al veleno, dunque, di certo non prevedibile solo qualche settimana fa. Ma assolutamente lontano dalle intenzioni di Dani Alves: "In realtà ancora non so cosa succederà nel mio futuro", dice il brasiliano, "ma se lascerò la Juventus voglio farlo senza creare alcun problema, senza generare alcun malcontento, al contrario di quello che si dice in giro. Io sono grato alla Juventus, il club che ho scelto per continuare la mia carriera una volta che avevo capito che la mia storia col Barcellona era finita. Volevo una nuova avventura e ho scelto una grande squadra, che ringrazierò sempre per come mi ha trattato". 

Il futuro invece per Dani Alves potrebbe avere i colori del Manchester City, molto interessato a ingaggiare il brasiliano: "Ancora non so dove giocherò la prossima stagione, ma tutti sanno della mia ammirazione per Guardiola..."

I più letti