Calciomercato, tutte le trattative di giornata LIVE

Calciomercato
SKY_CALCIO_MERCATO_SITO

La Juventus presenta Bernardeschi e lavora sul centrocampo. Dagli States il DS della Roma Monchi ha parlato di Mahrez: "Fatta una seconda offerta per noi giusta". L'Inter gioca col Chelsea e lavora sulla cessione di Murillo. Il Milan ragiona su come muoversi per l'attaccante, Neymar pare sempre più nervoso e vicino al PSG

JUVE, TRA BERNARDESCHI, KEITA E IL CENTROCAMPO – Presentato Bernardeschi: “Il numero 10? Mi piace ma me lo devo meritare. Il 33 è un numero cui sono legato. La trattativa è stata lunga, bella ed emozionante. La Juve mi ha subito dimostrato fiducia. Juve è mentalità, grinta, tenacia, determinazione, e queste cose si sentono”. Keita pista che resta sempre più concreta. Nei giorni scorsi è stata fatta un’offerta di 20 milioni per l’esterno della Lazio, Lotito ne chiede 30 per il momento. C’è già un’intesa di massima con il giocatore e un suo arrivo non porterebbe comunque alla partenza di nessun giocatore della rosa di Allegri. MatuidiEmre CanN’Zonzi restano nomi seguiti per il centrocampo

ROMA, PARLA MONCHI SU MAHREZ Il direttore sportivo giallorosso Monchi ha parlato in conferenza stampa durante la presentazione di Hector Moreno: “Per Mahrez abbiamo presentato due offerte, la seconda ci sembra giusta. Ci siamo fermati, stiamo lavorando anche su altre opzioni. Se compreremo un altro difensore? La priorità ora è l’esterno destro. Non dobbiamo avere fretta, abbiamo fatto un buon mercato finora. Manolas è contentissimo di essere alla Roma". Poi ancora, a Sky Sport: “Stiamo cercando l'esterno alto, dovrà essere mancino. Non c'è urgenza, anche se vogliamo farlo il prima possibile. Mahrez? La nostra è un'offerta giusta, ora il Leicester deve decidere se vuol vendere il giocatore. Noi stiamo valutando anche altre opzioni comunque". L’attaccante algerino non è stato convocato per l’amichevole del Leicester contro il MK Dons. L’offerta dei giallorossi dovrebbe essere superiore ai 35 milioni con bonus, il club inglese continua a chiederne 40 per l’estero e 50 per la Premier. Anche l’allenatore delle Foxes Shakespeare ha parlato dell’algerino: “Riyad è un nostro giocatore fino a quando non mi verrà detto il contrario dal consiglio di amministrazione”.

INTER, AGGIORNAMENTI PRIMA DEL CHELSEA Inter impegnata contro il Chelsea di Antonio Conte nell’International Champions Cup. Sul fronte mercato: per Murillo il Valencia fa sul serio ed è pronto anche a comprarlo (o comunque a prenderlo prestito con obbligo). L'Inter non vuole sentir parlare di prestito e lo valuta circa 14/15 milioni. Il Valencia ha incontrato l’intermediario vicino a Murillo e arriverebbe a 10/11, quindi c’è una differenza al momento di circa 3 milioni sulla valutazione: se ne riparlerà in questi giorni. Dopo la vittoria contro il Bayern, Spalletti ha parlato così di Ivan Perisic in conferenza stampa: “È un calciatore che conosciamo tutti, per me il discorso non cambia. È forte ed è dell’Inter, io voglio che rimanga poi deciderà la società. La nostra intenzione, comunque, è quella di trattenerlo”. Intanto Vecino non è partito con la Fiorentina che giocherà a Lisbona in amichevole: definiti tutti i dettagli contrattuali compresi i diritti d'immagine, 4 anni di contratto a quasi 3 milioni a stagione. A inizio settimana verrà versata la clausola da 24 milioni alla Viola, poi il giocatore sosterrà le visite mediche e firmerà il contratto. Dopo un tira e molla di quasi tre mesi, la trattativa per Dalbert è arrivata a un punto di svota: a inizio settimana l’Inter ha fatto la sua offerta da dentro o fuori di 20 milioni più bonus che il Nizza ha accettato. La clausola ricordiamo che è di 30: ogni giorno è buono per chiudere.

MILAN, MOMENTO DI RIFLESSIONE – Dopo la vittoria contro il Craiova, il Milan riflette su come muoversi su vari fronti. Vincenzo Montella in un'intervista col Corriere dello Sport ha detto che gli piacerebbe allenare Ronaldo e che si sta ragionando sull'acquisto dell'attaccante. Per quanto riguarda El Ghazi, attaccante olandese classe 1995 che il Milan già in passato aveva seguito e trattato: Mendes vorrebbe che lasciasse il Lille perché giocatore non si trova bene con i metodi di Bielsa e vorrebbe andare via. I rossoneri, che cercano alternative sugli esterni, ci stanno pensando e le parti si riaggiorneranno. Si continua a trattare per Renato Sanches: c’è sempre la resistenza del Bayern Monaco che non vuole rimetterci dopo la spesa della scorsa estate. Il Milan sarebbe arrivato a offrire un cifra altissima per il prestito (circa 10 milioni) più il diritto di riscatto sui 35/40 milioni ma al momento il Bayern non ha ancora accettato. In definizione la cessione di Rodrigo Ely all’Alaves a titolo definitivo, su Cutrone e Crociata c’è il Crotone.

VERONA, CACERES HA FIRMATO – Martin Caceres ha firmato il suo nuovo contratto con i veneti: operazione in sinergia con Lazio (che ieri ha incontrato il calciatore) che da gennaio poi deciderà se portarlo subito a Roma o se lasciarlo a Verona. I due club decideranno comunque come procedere nel corso della stagione.

ESTERO, CONTINUA LA TELENOVELA NEYMAR –  Il PSG insiste per Neymar e cresce la fiducia di potercela fare. I francesi sono pronti a pagare la clausola di 222 milioni e aspettando il sì definitivo del giocatore che ha già dato disponibilità anche nelle ultime ore - con il padre che sta trattando la parte economica (28 mil più bonus a stagione). Solo un ripensamento di Neymar, alla luce della spinta di gran parte dei compagni, può far saltare il banco. Ieri tensione in allenamento con Semedo, quasi una sceneggiatura fatta "ad arte" per iniziare a giustificare una sua partenza. Il PSG è sicuro che alla fine il giocatore accetterà, i francesi aspettano l'ultimo passo prima di un clamoroso traguardo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport