Calciomercato Inter, Ausilio: "Nainggolan giocatore top. Malcom? Lo seguiamo"

CalcioMercato

Il direttore sportivo nerazzurro ha parlato dell'acquisto di Radja Nainggolan e del rinnovo di Mauro Icardi, sottolineando l'intenzione della società di sedersi a trattare per prolungare il contratto del capitano

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

NAINGGOLAN-INTER: LE CIFRE DELL'AFFARE

#RADJALA: LE PRIME FOTO DA INTERISTA DI NAINGGOLAN

"GRAZIE RADJA", IL SALUTO DELLA ROMA A NAINGGOLAN

RAFINHA: "CON LA CHAMPIONS ERO CONVINTO DI RIMANERE..."

Nainggolan Day in casa Inter, visite mediche e firma per il centrocampista belga, nuovo rinforzo per la rosa di Spalletti. Un acquisto voluto e portato a termine da parte del direttore sportivo Piero Ausilio, che ha accolto in maniera calorosa l'ex giocatore della Roma: "Nainggolan è un giocatore top, importantissimo. Quando sarà ufficiale il tutto approfondiremo la questione, ma non ci sono dubbi che si tratti di un grande calciatore. In sede abbiamo parlato con il ragazzo, definendo poi con Spalletti anche le strategie per il futuro. Malcom? Non si tratta di un giocatore di nostra proprietà, lo seguiamo e lo monitoriamo come si fa in questi casi, vedremo nei prossimi giorni se ci saranno degli sviluppi".

Capitolo Icardi

Il direttore sportivo dell’Inter si è soffermato poi anche sulla questione Icardi: "Mauro ha un contratto di tre anni. Ho sempre detto che ci sarebbe stata l'opportunità di sedersi e pensare qualcosa di diverso per questo contratto e, posso dire, che con calma lavoreremo anche a questo. Dembelé? Si fanno sempre tantissimi nomi, noi ne abbiamo bisogno di un paio e stiamo provvedendo per ingaggiarli. Se ascoltassimo i giornalisti, avremmo già preso trenta giocatori. Per quanto riguarda Perisic e Brozovic, restano entrambi per giocare la Champions con l’Inter. Le plusvalenze? Siamo sempre sereni, c'è da lavorare e l'abbiamo fatto. Manca ancora qualcosina, oggi l'argomento era solo Radja e cosa impostare da qui ai prossimi giorni".

I più letti