Crotone, Stroppa: "Mi hanno voluto a tutti i costi"

CalcioMercato

Il nuovo allenatore della formazione calabrese: "La società mi ha voluto a tutti i costi, la squadra è allestita bene e ci sono tutte le premesse per fare bene. Calciomercato? Ci saranno degli accorgimenti, serve gente motivata"

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS IN DIRETTA

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Poche parole rilasciate a Sky Sport ma che testimoniano tutta la carica nell'inizio di una nuova avventura, quella che vedrà Giovanni Stroppa sulla panchina del Crotone nella prossima stagione. Sarà infatti lui l'allenatore chiamato a riportare la formazione calabrese in Serie A dopo la retrocessione, con l'ex Foggia che motiva così la scelta di accettare la panchina rossoblù: "Il Crotone mi ha voluto a tutti i costi, da parte mia c'è stata la scelta di venire a far parte di un contesto che in un certo senso dà garanzie: la famiglia Vrenna e il direttore Ursino che lavorano insieme da 23 anni, il recente passato che è da considerare, il  Crotone è una squadra che ha fatti la serie A e che è allestita secondo il mio parere molto bene e quindi la possibilità di entrare in uno spogliatoio già competitivo". Stroppa ha poi aggiunto: "Ci saranno degli accorgimenti, la possibilità di scegliere qualcosa in entrata e in uscita, dipenderà molto dalle motivazioni, perché dopo una retrocessione così c’è bisogno di gente motivata per affrontare un campionato difficile e lungo come la Serie B", le parole a Sky del nuovo allenatore del Crotone.

 "Qui c'è una base di ottimo livello"

Stoppa che nel corso della conferenza stampa di presentazione da nuovo allenatore del Crotone ha aggiunto: "Mi auguro che tutto vada per il meglio in questa avventura, ma credo ci sono tutte le premesse affinché questo accada". Sulla rosa: "La base è di ottimo livello. Poi il direttore sportivo farà del suo meglio per costruire la squadra. E a me toccherà dare un'identità. A me spetterà dare un'identità. Non sono attaccato a un'idea di modulo, spero di poterci divertire e togliermi qualche soddisfazione con questi colori”. Stroppa ha poi parlato degli obiettivi del club. "Cerchiamo di fare del nostro meglio. Non faccio proclami, gli obiettivi li dovrà fissare la società, ora mi pare prematuro sbilanciarsi. Ho avuto un bel benvenuto, molti mi hanno fermato per strada, tutti ospitali e accoglienti. Posso solo dire forza Crotone", ha concluso Stroppa.

I più letti