Calciomercato Chelsea, ufficiale Sarri: "Vincere e divertire". Zola il suo vice?

Calciomercato
(Foto chelseafc.com)

Dal sito dei Blues è arrivata anche l'ufficialità di Maurizio Sarri come nuovo allenatore. Zola potrebbe essere il suo secondo. Le prime parole dell'ex Napoli: "Felicissimo del Chelsea e della Premier. Non vedo l'ora di iniziare. Spero di far vedere un calcio divertente ai nostri tifosi e di vincere". Su Twitter anche l'in bocca al lupo del Napoli

NAPOLI-GOZZANO LIVE

CHELSEA, ASSALTO AD ALISSON: OBIETTIVO HIGUAIN

SESTO ALLENATORE "MADE IN ITALY" - MERCATO LIVE

La giacca e la camicia erano d’obbligo. Anche senza cravatta. Per quanto un po’ strette ad uno che in panchina preferisce andarci con la tuta. Maurizio Sarri posa con Marina Granovskaia, la donna più potente del calcio inglese e molto più che un semplice braccio destro di Roman Abramovich. Ora la trattativa è arrivata anche in via ufficiale. Accordo fino al 2021. L’ex Napoli sarà il sesto allenatore italiano del Chelsea. Una tradizione lunghissima con proseguirà forse anche con Gianfranco Zola seduto sulla stessa panchina come suo secondo. In attesa di chiudere con Zola, domenica sarà ufficiale un altro allenatore in seconda: Luca Gotti. L’ex secondo di Donadoni domenica sarà a Londra e firmerà anche lui. L’annuncio su Twitter, corredato da un video di citazioni sul nuovo allenatore dei Blues. Sul sito, invece, un profilo tecnico di chi ha riportato in alto il Napoli. Il gioco d’attacco e la qualità trovata in ogni singolo uomo allenato. Gli straordinari risultati di Higuain (obiettivo di mercato) e la mossa Mertens al centro dell’attacco dopo la sua partenza. Dunque anche le prime parole: “Sono molto contento di essere qui nel Chelsea e in Premier League. È un nuovo entusiasmante periodo della mia carriera - ha detto Maurizio Sarri -. Non vedo l'ora di iniziare il lavoro e incontrare i giocatori lunedì, prima di partire per l'Australia dove poi potrò conoscere ancora meglio la squadra e iniziare il nostro lavoro. Spero di far vedere un calcio divertente ai nostri tifosi e che saremo in competizione per tutti i trofei alla fine della stagione, è ciò che questo club merita”.

Zola torna a Londra?

Con il Chelsea oltre 300 partite giocate. Due FA Cup vinte, che in Inghilterra pesano sempre tantissimo. Una coppa di lega più una Coppa Uefa e una Coppa delle Coppe. Ma mai la Premier, quella verso cui i Blues andranno verosimilmente all’assalto con Maurizio Sarri in panchina, un fresco ex Napoli affiancato verosimilmente e stando ai media inglesi come vice da un altro ex Napoli come Zola. Già sette anni a Londra. Da lì il legame fortissimo anche con l’Inghilterra, e l’inizio della carriera da allenatore nel West Ham, dopo due anni da collaboratore per l’Italia Under 21. Due anni a Londra in Premier e poi due nel Watford in Championship, dove poi era ripartito nel 2016 al Birmingham, la sua ultima avventura in panchina. Nel mezzo le dieci da allenatore di A nel Cagliari e il Qatar. Zola è allora pronto a ripartire dal suo grande amore. Con un duo tutto italiano a Londra.

Il messaggio del Napoli

Poco prima dell’ufficialità dell’accordo tra Maurizio Sarri e il Chelsea è arrivato via Twitter anche il congedo definitivo da parte del Napoli: “Ringraziamo Maurizio Sarri per il lavoro svolto negli ultimi 3 anni. Un lavoro che ha permesso una crescita e una valorizzazione dei giocatori del club confermandoli come top player e realizzando una qualità di gioco apprezzata in tutto il mondo. Auguriamo a Maurizio di trovare, ovunque lui andrà, quel calore, stima e considerazione che tutti noi e la dea Partenope non gli hanno mai negato. In bocca al lupo Maurizio”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport