user
14 luglio 2018

Calciomercato, tutte le trattative del 14 luglio

print-icon

Tutto il calciomercato in diretta. Dopo l’addio ufficiale a Conte, Maurizio Sarri ha firmato il suo contratto con il Chelsea: contratto di tre anni. Lo raggiunge Jorginho e da lunedì può iniziare il mercato: Alisson e Higuain i primi obiettivi. Ufficiale Eder allo Jiangsu, Audero dalla Juve alla Samp. Il Genoa ha chiuso per Spinelli e attende anche Lisandro Lopez. Acquisti, cessioni e trattative in tempo reale di sabato 14 luglio

RONALDO ALLA JUVE, LO SPECIALE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

21.29 Vasco da Gama, ecco Maxi Lopez: è ufficiale

Il Vasco da Gama ha reso noto tramite Twitter di aver tesserato Maxi Lopez. L'ex Udinese indosserà la maglia numero 11.

20.45 Hazard strizza l'occhio al Real Madrid

“Dopo sei bellissime stagioni al Chelsea, è possibile che per me sia arrivato il momento di scoprire qualcosa di differente. Posso sì decidere se restare o meno, ma è il Chelsea che ha in mano la decisione definitiva, ossia se vogliono tenermi o meno. Si conosce comunque la mia destinazione preferita".

20.35 Chelsea, il vice di Sarri sarà Gotti. E Zola...

La nuova avventura di Maurizio Sarri sulla panchina del Chelsea è ufficialmente iniziata, mentre domenica sarà il giorno del suo allenatore in seconda che sarà Luca Gotti. Ex secondo di Donadoni, sarà a Londra e firmerà anche lui. Non cambia la posizione di Gianfranco Zola: sarà uno dei vice di Sarri e fungerà da raccordo tra la società e la squadra.

20.00 Frosinone, è fatta per Ghiglione

Il Frosinone è scatenato: il club del presidente Stirpe ha chiuso per Ghiglione dal Genoa in un'operazione che dovrebbe essere in prestito con diritto di riscatto.

17.28 Parma, ecco Stefancin

Colpo in prospettiva per il Parma: dal Tatran Presov arriva lo slovacco Jacub Stefancin, classe 2002. È considerato uno dei migliori prospetti tra i sedicenni europei.

17.21 Brozovic, parla l'agente: "Possibile che qualcuno paghi clausola"

Ai microfoni di Sportske NovostiMiroslav Bicanic, agente di Brozovic, ha parlato del futuro del 77 interista: "Marcelo sta bene all’Inter, è felice e può rinnovare il suo contratto a migliori condizioni. Ma è anche possibile che un club inglese o di un altro paese paghi la clausola rescissoria di 50 milioni di euro. Non abbiamo fretta, è felice all’Inter: andremo in vacanza, ma se qualcuno ci vuole, può sempre contattarci”.

17.04 Rayo Majadahonda, ufficiale Enzo Zidane

Il Rayo Majadahonda si arricchisce di prestigio: ecco uno Zidane in Segunda. Si tratta di Enzo, portiere, che arriva in prestito dal Real Madrid.

16.51 Inter, può aumentare il pressing su Darmian e Zappacosta

Continuasse il “muro” dell'Atletico Madrid per Sime Vrsaljko, l'Inter aumenterebbe il pressing su altre soluzioni, quali Matteo Darmian (contatti continui con i suoi agenti) e Davide Zappacosta. Il tutto sempre alle condizioni proposte dai nerazzurri ai Colchoneros per Vrsaljko, ossia un prestito (anche alto, 5 milioni) con diritto di riscatto.

16.47 Atletico Madrid, filtra freddezza verso la proposta dell'Inter per Vrsaljko

L'Inter continua il pressing per Sime Vrsaljko, ma l'Atletico Madrid è molto freddo. Da quanto filtra, infatti, non c'è apertura verso il prestito oneroso con diritto di riscatto. La richiesta è di 30 milioni di euro per valutare la sua cessione. Quasi un messaggio diretto al calciatore che flirta con l’Inter ma dovrà fare i conti con la rigidità (attuale) del club, non disposto al momento ad accettare le richieste del club nerazzurro.

15.51 Frosinone, Perica ha detto sì

Sarà Stipe... allo Stirpe. Perica, attaccante dell'Udinese, ha accettato la destinazione Frosinone. Ora i due club formalizzeranno l'accordo di prestito.

15.45 Spal, avanza Djourou

Procede Djourou alla Spal. Il difensore di 31 anni si trova in Oman in questo momento ma dovrebbe firmare la risoluzione con l’Antalyaspor molto presto, così da liberarsi a zero. La Spal lo monitora e ci sta continuando a lavorare per metterlo sotto contratto.

15.35 Brescia-Virtus Entella, scambio di documenti per Tremolada

Luca Tremolada al Brescia: ci siamo. Scambio di documenti in corso per portare il trequartista scuola Inter da Cellino dalla Virtus Entella.

15.05 Parma, ufficiale il ritorno di Gobbi

E' arrivato il comunicato ufficiale che sancisce il ritorno ufficiale di Massimo Gobbi al Parma: “Il Parma Calcio 1913 comunica il tesseramento del calciatore Massimo Gobbi che ha firmato un contratto annuale con scadenza 30.06.2019. In carriera ha già vestito la maglia del Parma per 159 volte, rivestendo con orgoglio il ruolo di vice-capitano. Il suo ritorno non può che portare alla squadra e alla società crociata esperienza, professionalità e senso di appartenenza. Tutto il Parma Calcio 1913 è felice di dare il bentornato a Massimo: anche lui sarà fondamentale nella stagione che vedrà i crociati tornare a calcare i campi di Serie A”.

14.10 Chievo, Seculin rinnova 

Andrea Seculin, portiere classe 1990, nel giorno del suo compleanno ha raggiunto l'intesa per il rinnovo di contratto con il Chievo fino al 2021. Nei prossimi giorni arriverà la firma, per proseguire l'avventura come vice Sorrentino.

13.20 Genoa, sempre viva la pista Pjaca

Il Genoa non vuole mollare la pista Pjaca. Il croato e il suo agente hanno dato priorità alla Fiorentina, ma i rossoblù sentono di poterli convincere facendo leva sugli ottimi rapporti con la Juventus. Nel frattempo Claudio Spinelli ha cominciato a svolgere le visite mediche, che porterà a termine nella giornata di lunedì.

13.05 Chelsea-Jorginho, ora è ufficiale

Il Chelsea, dopo Maurizio Sarri, ha ufficializzato l'ingaggio di Jorginho. L'ex centrocampista del Napoli ha firmato un contratto di 5 anni.

11.40 - Blind torna all'Ajax

Secondo la Bbc, il Manchester United ha raggiunto un accordo con l'Ajax per la cessione del ventottenne Daley Blind sulla base di 14 milioni di sterline, che con i bonus potrebbero arrivare a 18.5. Lo United aveva acquistato proprio dall'Ajax il difensore olandese nell'estate 2014, pagandolo 13.8 milioni di sterline. 

11.25 - William Carvalho al Betis

William Caravalho, uno degli obiettivi dell'Inter per il centrocampo, ha firmato con il Real Betis di Siviglia, dopo essersi svincolato dallo Sporting Lisbona. Il club spagnolo ha annunciato l'acquisto... usando Photoshop. E nemmeno tanto bene.

11.15 - Asta per Yerry Mina

Il difensore del Barcellona Yerry Mina, autore di tre gol a Russia 2018 con la Colombia, sarebbe al centro di un'asta, secondo il giornale catalano Sport. Everton, Leicester e West Ham avrebbero già fatto dei sondaggi. Nei giorni scorsi Mina ha espresso la volontà di giocare in un club in cui ci sono meno pressioni e che gli possa dare più minuti.

11.00 - Leicester pronto a offrire un nuovo contratto a Maguire

Secondo il Daily Mail, il Leicester vorrebbe rispondere all'interesse del Manchester United per Harry Maguire, difensore inglese che si è messo in luce al Mondiale, offrendogli un nuovo contratto da 4 milioni di euro l'anno.

10.50 - Il Chelsea lotta per non perdere Kanté e Hazard

Maurizio Sarri, appena arrivato a Londra, rischia già di perdere pezzi importanti. Oltre ad Hazard, che potrebbe essere acquistato dal Real Madrid, anche N'golo Kanté potrebbe finire in Liga. A dirlo è il Sun, secondo cui il francese è un obiettivo di mercato del Barcellona.

10.08 - Sarri è ufficialmente il nuovo allenatore del Chelsea

"Maurizio Sarri è il nuovo allenatore del Chelsea. Arriva a Stamford Bridge dopo tre stagioni di successo col Napoli". Lo scrive il sito dei Blues, ufficializzando la firma - per tre anni - del tecnico toscano. L'account Twitter del club gli dà il benvenuto con un video, in cui compaiono alcune citazioni sul (e del) tecnico toscano, tra le quali una di Koulibaly: "Vede cose che gli altri non vedono. È uno studioso".

10.05 - La Fiorentina insiste su Berardi

Fa progressi la trattativa della Fiorentina per acquistare Domenico Berardi dal Sassuolo. Lo conferma, in un tweet, il nostro Gianluca Di Marzio.

10.00 - Bastoni all'Inter fino al 2023

L'Inter ha trovato un accordo con l'Atalanta per la chiusura anticipata del prestito di Alessandro Bastoni. Il difensore classe 1999 ha anche rinnovato il suo contratto con l'Inter fino al 30 giugno 2023. Lo comunica il sito ufficiale del club milanese. Bastoni si è recentemente sottoposto a un intervento chirurgico, in seguito alla lesione al menisco che si è procurato nell’ultimo stage con la Nazionale Under 19 e che l'ha costretto a saltare l'Europeo di categoria. Malgrado l'infortunio, il giocatore dovrebbe raggiungere in prestito il Parma, come riportato da gianlucadimarzio.com.

9.55 - Martinez: "Hazard potrebbe giocare in qualsiasi squadra del mondo"

Nel corso della conferenza stampa che precede la finale per il terzo posto del suo Belgio contro l'inghilterra, il ct Roberto Martinez ha espresso anche un parere sul possibile trasferimento di Eden Hazard al Real Madrid: "Potrebbe giocare in qualsiasi squadra del mondo".

8.51 - CR7 sta arrivando

Cresce l'attesa per l'arrivo in Italia di Cristiano Ronaldo. Il giocatore portoghese, ora della Juventus, ha lasciato la Grecia dove ha trascorso le vacanze e tra domenica sera e lunedì sarà a Torino. Sempre lunedì, inoltre è prevista la conferenza stampa di presentazione. Appuntamento alle 18.30, diretta streaming su Skysport.it e sulla App

8.50 - Jorginho a Londra

L'arrivo di Jorginho a Londra (in città per visite e firma) "sblocca" Kanté, che  a questo punto può partire direzione Barcellona con il club blaugrana che ha proposto agli inglesi un'operazione che coinvolge anche André Gomes. Il mercato dei Blues potrebbe sbloccarsi da lunedì.

8.35 - Sfida Juve-Inter

Su Tuttosport prima pagina dedicata alla sfida Juve-Inter che s'infiamma con l'arrivo di Cristiano Ronaldo e dopo le parole dell'allenatore nerazzurro Luciano Spalletti.

8.31 - Sarri, il 6° allenatore italiano al Chelsea

Maurizio Sarri è pronto per una nuova avventura a Londra, in un ambiente che apprezza particolarmente le tradizioni italiane. Da Vialli a Conte, sono ben 6 tutti gli allenatori italiani passati a Stamford Bridge

8.30 - De Laurentiis-Cavani sui quotidiani nazionali

Dalla Gazzetta al Corriere dello Sport, nelle loro versioni online, grande evidenza alle parole del presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, sull'ipotesi del ritorno di Cavani: "Se vuole, mi chiami e si riduca lo stipendio".

8.12 - Sarri, Chelsea, Higuain: le ultime da "L'Originale"

Dopo l'arrivo di Sarri, inizia la campagna acquisti del Chelsea: assalto ad Alisson, duello tutto inglese con il Liverpool. Per l'attacco il grande obiettivo è Higuain, che potrebbe lasciare la Juve dopo l'arrivo di CR7. Jorginho già a Londra.

8.10 - Marca: Neymar? Il Real: "Prima avremmo parlato con il Psg"

La versione online del quotidiano spanolo torna sull'ìpotesi del brasilano Neymar al Real Madrid, chiarendo che il club merengue, nel caso in cui decidesse di puntare sull'asso brasilano, avvierebbe prima un colloquio con il club francese. Di fatto una smentita sull'offerta.

Ecco cosa è successo venerdì

Il Chelsea si separa ufficialmente da Antonio Conte. La nota sul sito dei blues: “Gli auguriamo il meglio per la sua carriera”. Al suo posto ci sarà Maurizio Sarri che si porterà Jorginho. Un acquisto che potrebbe dirottare Kanté a Barcellona: il club blaugrana ha proposto agli inglesi una operazione che coinvolge anche André Gomes. Tra gli obiettivi primari di Sarri ci sarebbero Alisson (pronto un ingaggio molto alto per il brasiliano, il suo possibile sostituto a Roma può essere Areola del Psg) e Higuain: per il Pipita la Juve aspetta un’offerta concreta, l’attaccante ha capito di essere stato scaricato e valuterà questa possibilità. L'Inter continua a spingere per Vrsaljko e Darmian; trattativa in stand-by per Malcom. Ufficiale il trasferimento allo Jiangsu Suninig di Eder: contratti firmati e depositati, 5 milioni all’Inter, 27 lordi a lui per due anni e mezzo. Roma, Monchi fiducioso sul rinnovo di Florenzi.
Milan, Gattuso vuole tenere Bertolacci: sta lavorando molto bene a Milanello e l'allenatore rossonero come mezz’ala, con quelle caratteristiche, ha solo Bonaventura. Il contratto di Bertolacci però scade nel 2019 e sarà inevitabile rinnovare. Iniziate anche le grandi manovre della nuova proprietà americana per formare una squadra dirigenti da far scendere in campo dalle prossime settimane/mesi. L’idea è di creare una struttura con triade: ad, dg o dt e ds. Uno dei primi nomi è Leonardo. Contatti, al momento solo contatti: potrebbe avere un ruolo all’interno del nuovo bord. Magari nel ruolo di ds già svolto al PSG. Ma non è detto. Come AD o come direttore esecutivo, contatti anche con Ivan Gazidis, oggi all’Arsenal. Londra, la sede di Elliott. Uno dei dirigenti che farà calcio sarà strettamente Elliott. Nuovi contatti con Giovanni Carnevali, ad del Sassuolo. Nessuna conferma su Maldini (‘mai contattato’) e poche su Gandini. La figura di Leonardo potrebbe anche essere chiave, per Maldini (ci aveva già provato al PSG).
Lazio, è fatta per la cessione di Felipe Anderson al West Ham, per 38 milioni (bonus compresi). Il Parma riaccoglie lo svincolato Gobbi che arriva da svincolato dopo l’esperienza al Chievo. Contratto di un anno. Il Sassuolo ritrova Rogerio, che lunedì firma il nuovo contratto e torna neroverde dalla Juve. Bourabia è un obiettivo: De Zerbi aveva già provato a portarlo al Benevento nei mesi scorsi, gioca nel Konyaspor. Samp, accordo raggiunto con la Juve per il trasferimento in blucerchiato di Emil Audero (ultima stagione in B al Venezia), in prestito a 1 mln con diritto di riscatto fissato a 11 e contro riscatto fissato a 4. Jandrei quindi non arriverà dalla Chapecoense. La Fiorentina insiste per Berge, centrocampista del Genk, ma il club belga chiede sempre 17 milioni e non intende abbassare le pretese. Preso Ceccherini dal Crotone, operazione da circa 3 milioni di euro. Genoa, in arrivo Spinelli dal Tigre per 3.5 mln lordi con il 20% della futura rivendita al club argentino. Ufficializzato l’attaccante Cristian Kouame dal Cittadella. In arrivo anche Lisandro Lopez dal Benfica. La Spal si è fatta avanti per Petagna.

Calciomercato 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI