Calciomercato Crotone, dal Sassuolo arriva Marchizza

CalcioMercato

Definito l'arrivo del difensore classe 1998 che tanto piaceva anche al Palermo: il calciatore dovrebbe raggiungere i nuovi compagni in ritiro nella giornata di martedì

MERCATO LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

Squadra impegnata a preparare al meglio la prossima stagione sportiva: lavoro e fatica nel ritiro estivo di Trepidò agli ordini del nuovo allenatore Giovanni Stroppa e di tutto il suo staff, società che invece è al lavoro per rinforzare ulteriormente la rosa rossoblù in vista del prossimo campionato di Serie B che, nelle idee della dirigenza, dovrà essere quello dell'immediato ritorno in Serie A dopo la retrocessione della passata stagione. In quest'ottica arrivano novità importanti: definito l'accordo con il Sassuolo per il prestito di Riccardo Marchizza, difensore centrale classe 1998 cresciuto nel settore giovanile della Roma e che nell'ultima stagione ha indossato per 18 volte la maglia dell'Avellino in Serie B. Intesa di massima già raggiunta tra i due club, battuta la concorrenza del Palermo, con il calciatore che – in attesa che tutto l'iter che porterà all'ufficialità venga completato – dovrebbe unirsi al resto dei compagni in gruppo nella giornata di martedì. Per Stroppa dunque un importante rinforzo in difesa in vista del prossimo campionato.

24-0 ai dilettanti del Rocca di Neto

Crotone che intanto continua ad allenarsi, con la squadra che nella giornata di sabato ha battuto in amichevole per 24-0 i dilettanti del Rocca di Neto (Seconda Categoria). Alla sgambata non hanno preso parte Simy, aggregato da poco in ritiro dopo il Mondiale, Budimir – che si unirà al gruppo nella prossima settimana –  e gli affaticati Dussenne, Martella e Stoian. "Ho avuto le risposte che volevo, i ragazzi hanno dimostrato la voglia di provare alcune giocate per le quali ci stiamo allenando. Al di là dell’avversario, mi interessava che nessuno si facesse male. Non è semplice richiedere di dare continuità ad allenamenti. Ho cercato di mettere in campo una formazione per non fare affaticare i calciatori di movimento. Stiamo lavorando sulla difesa a tre. Il gruppo ha voglia di lavorare, vogliono mettersi tutti in discussione per cercare di fare bene", le parole dell'allenatore del Crotone Giovanni Stroppa al termine dell’amichevole.

I più letti