Calciomercato, tutte le trattative del 26 luglio

CalcioMercato

Il Milan riabbraccia Leonardo e si lancia all'attacco: contatti per Morata, che costa tanto. Per questo Higuain resta in corsa. Continuano i dialoghi per l'eventuale scambio Bonucci-Caldara. Chiacchierata tra l'Inter e l'entourage di Vidal. Ma per imbastire una trattativa occorre cedere prima Joao Mario. Dopo l'addio di Malcom, la Roma cerca un esterno d'attacco. Tutto il calciomercato in diretta: acquisti, cessioni e trattative del 26 luglio

LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DEL 27 LUGLIO

FOTO: I COLPI DEL CALCIOMERCATO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

17.55 Udinese, ufficiale Mandragora dalla Juventus

La Juventus attraverso il proprio sito ha comunicato l'ufficialità della cessione di Rolando Mandragora all'Udinese. Operazione a titolo definitivo da 20 milioni di euro.

17.05 Leonardo: "Bonucci ha chiesto di andare via"

"Bonucci? Il tutto parte da un suo desiderio, se ci sarà la possibilità di realizzarlo lo faremo, ma dovrà essere molto interessante per tutti".

17.00 Leonardo: "Gattuso mai in discussione"

"Gattuso è stato primo ad essere confermato, quindi il suo ruolo che non è mai stato messo in discussione". "E' normale, siamo in mezzo al mercato e ci sono allenatori importanti liberi. Ma nessuno di noi ha mai parlato di Conte, nessuno ha mai pensato al cambio di Gattuso. E' cresciuto come allenatore, è un uomo del Milan, quindi ripartiamo da lui".

16.55 Leonardo: "Non faremo un mercato folle"

"Siamo legati al financial fair play sul mercato. Il fatto che siamo stati riammessi in Europa League è una dimostrazione della forza di Elliott, ma bisognerà anche rispettare i paletti. Non sarà possibile fare un grande colpo". Lo ha detto Leonardo, nuovo direttore tecnico del Milan, nel corso della presentazione alla stampa. "Non sarà un mercato folle, sarà un mercato saggio in base a quello che sarà possibile fare. Purtroppo abbiamo anche poco tempo"

16.20 Lecce, colpo in porta: ecco Vigorito

Mauro Vigorito è a un passo dal Lecce: dopo aver chiuso l'operazione negli scorsi giorni i giallorossi stanno completando la documentazione per l'acquisizione dell'ex Frosinone. Il portiere arriva a titolo definitivo e firmerà un contratto di tre anni.

15.45 Atletico Madrid, Arias conteso al Napoli

Con Vrsaljko più vicino all'Inter, l'Atletico Madrid cerca un sostituto del croato. Il club spagnolo è al lavoro per Santiago Arias, terzino del Psv, sul quale c'è anche il Napoli. Si aspetta una decisione del giocatore, che nei prossimi giorni dovrà definire il proprio futuro.

15.35 Pallotta: "Malcom? Non accetto le scuse del Barcellona"

Il presidente della Roma è tornato sul caso Malcom: “Ieri il Barcellona ci ha chiesto scusa per l’affare Malcom. Io però non le accetto, a meno che non ci vendano Messi. Il giocatore voleva venire alla Roma. Con il Leicester e l’Everton c’erano stati solo colloqui formali”.

15.25 Lazio, vicino Badelj: pronto contratto di 4 anni

Milan Badelj sempre più vicino alla Lazio. Nelle ultime ore le parti hanno lavorato positivamente per chiudere la trattativa, e il centrocampista croato è pronto a firmare un contratto di 4 anni.

15.15 Inter, Vrsaljko più vicino

L’Inter è più vicina a Sime Vrsaljko, nelle ultime ore i contatti tra le parti sono stati positivi e sta vincendo la volontà del giocatore di vestire la maglia nerazzurra. Le cifre dell’affare con l'Atletico Madrid dovrebbero aggirarsi intorno ai 25 milioni, con un prestito molto alto fissato a 8 milioni e un riscatto a 17.

14.40 Lazio, è fatta per Correa

Joaquin Correa è pronto a vestire la maglia della Lazio. La società del presidente Lotito ha definito con il Siviglia l’operazione sulla base di 16 milioni più 3 di bonus con la formula di un acquisto a titolo definitivo o un obbligo con diritto di riscatto. 

14.15 Sampdoria, offerta per Obiang del West Ham

La Sampdoria vuole riportare in Italia Pedro Obiang, centrocampista spagnolo che aveva già indossato la maglia blucerchiata dal 2010 al 2015. I blucerchiati hanno presentato al West Ham un'offerta da 9 milioni di euro, bonus compresi. Si attende la risposta del club inglese: in caso di esito positivo della trattativa, per Obiang è pronto un contratto di cinque anni.

13.40 Entella, ufficiale l'arrivo di Paolucci

Ufficializzato l’arrivo di Andrea Paolucci tramite una nota apparsa sul sito del club: “La Virtus Entella comunica di aver perfezionato l’accordo con la società Ternana per l’acquisizione a titolo definitivo delle prestazioni sportive del calciatore Andrea Paolucci".

13.15 Spezia, Gudjohnsen ha firmato

Sveinn Aron Gudjohnsen è un nuovo giocatore dello Spezia. Il figlio di Eidur, ex di Chelsea e Barcellona, dopo le visite mediche ha firmato il contratto con il club ligure.

12:35 Tutti pazzi per Yerry Mina

Secondo Radio Montecarlo sarebbe piombato anche il Manchester United di José Mourinho sul difensore colombiano del Barcellona. Oggi è previsto un incontro tra l’entourage del giocatore e il Barcellona, nel corso del quale i suoi agenti presenteranno le offerte ricevute dall’Everton e dall’Olympique Lyon. Solo allora, si saprà se ci sono anche i Red Devils interessati ufficialmente a Mina.

12:15 Newcastle, arriva Fabian Schär

Il Newcastle di Rafa Benitez ha ufficializzato l’acquisto del 26enne difensore svizzero dal Deportivo La Coruña. "Sono davvero felice di essere qui è una brillante opportunità per me”, ha dichiarato.

12:00 Napoli, la situazione terzino

Il presidente De Laurentiis ha fatto capire di essere vicino alla chiusura per Arias del Psg. Il giocatore ha dato la sua disponibilità al trasferimento ma si è preso 24 ore per decidere. Su di lui, infatti, c’è forte la concorrenza di due club spagnoli, tra cui l’Atletico Madrid. Il costo? 11 milioni più bonus e cinque anni di contratto al giocatore. Intanto il Napoli si è cautelato bloccando dal Bordeaux Sabaly: visite mediche previste per domani.

11:30 Mourinho su Darmian: “Non c’è offerta giusta”

Dopo aver battuto ai rigori il Milan, l’allenatore del Manchester United ha fatto il punto sul mercato, parlando anche di Matteo Darmian: “Vuole andar via e credo che quando capita così è giusto lo si accontenti, ma con la giusta offerta. Devono però arrivare delle offerte che possono essere considerate, fino ad ora non è stato così. Se non dovesse arrivare l'offerta giusta potrebbe rimanere con noi”

11:00 Golovin verso il Monaco

Il centrocampista russo del Cska Mosca Alexander Golovin è sempre più verso il Monaco.Il giocatore russo, secondo quanto ha riferito il suo club su Twitter, non è partito con la squadra impegnata a Nizhny Novgorod in vista dell’imminente passaggio verso la sua nuova squadra. Che non viene indicata. L’accordo con il Monaco, però, è ormai a un passo.

10:30 Gattuso, tra Leonardo e Bacca

Dopo la sconfitta, ma solo dopo 26 calci di rigore, nella ICC contro il Manchester United, Gennaro Gattuso ha parlato anche del rapporto col suo nuovo uomo mercato Leonardo. "Siamo stati compagni di squadra, ho grande rispetto per lui. In passato abbiamo avuto qualche problema, ma ci siamo chiariti”. La priorità, in ogni caso è quella di “riportare in alto il Milan”. Su Bacca: “Non l’ho mai allenato, ha un contratto con il Milan, il 31 sarà a Milanello. So che vuole giocare ancora in Spagna. Non obbligo nessuno a rimanere. Se vuole bene, altrimenti meglio vada via”.

10:03 Il Parma riabbraccia Ciciretti

Il Parma ha appena ufficializzato, con una breve nota sul suo sito ufficiale, il ritorno di Amato Ciciretti. L’esterno offensivo arriva in prestito per una stagione dal Napoli

9.15 Allegri: "Favilli andrà al Genoa"

Massimiliano Allegri, dopo la vittoria contro il Bayern Monaco, ha parlato anche di calciomercato: "Favilli è un ragazzo giovane che ha buone potenzialità, ma credo sia destinato al Genoa. Mercato? Non lo so, perché sono in America e ci sono sei ore di fuso. La società sta facendo un ottimo mercato, gli arrivi di Ronaldo, Emre Can e Cancelo hanno migliorato la squadra senza dubbi. CR7? Giocherà in attacco e farà gol come ha sempre fatto".

Gazzetta dello Sport: "Higuain-Milan, presente!"

"I rossoneri accelerano, il Pipita è più vicino" così la Gazzetta dello Sport oggi in edicola, che sempre in prima pagina aggiunge: "Passo indietro del Chelsea sul bomber. Sarri punta Reina: se parte, Donnarumma rimane. E per Bonucci alla Juve la carta Caldara".

Ecco cosa è successo mercoledì

Il Milan riabbraccia Leonardo, nuovo direttore dell’area tecnica e sportiva, e pensa al proprio futuro. Il dirigente rossonero ha avviato i contatti con l’entourage di Morata: le richieste del Chelsea sono alte e il nome di Higuain resta ovviamente in corsa. Giornata di riflessione, invece, in casa Juve sulla trattativa che coinvolge anche Bonucci e Caldara: vanno definite le loro valutazioni. Oggi, a margine dell’incontro di Lega (sarà presentato anche il calendario della nuova serie A), potrebbero esserci novità. Ore di lavoro serrato anche in casa Roma: sfumato Malcom la Roma cerca un esterno alto: Suso, Bailey e Neres sono possibilità. Difficile invece Thauvin. Berardi e Cuadrado, invece, non interessano. A centrocampo occhi su Ndombele del Lione, mentre c’è l’offerta del Crystal Palace per Gonalons. Continua a muoversi anche l’Inter con due obiettivi principali: un terzino destro e un centrocampista. Chiacchierata tra i dirigenti nerazzurri e l’entourage di Vidal ma prima di approfondire va definito il futuro di Joao Mario. In caso di uscita del portoghese, potrebbero venir fuori importanti novità. Per quanto riguarda la situazione terzino, gli agenti di Vrsaljko e Darmian sono al lavoro con Atletico Madrid e Manchester United per sbloccare la situazione. Ore frenetiche anche in casa Lazio: arriva Ibañez (attaccante classe 2000 del River Plate) e Immobile rassicura i tifosi: "Rinnovo vicino". Potrebbero esserci a breve novità anche per l’attacco: con la trattativa per il Papu Gomez in stallo, sembra ormai in chiusura il colpo Correa. E Badelj potrebbe essere un obiettivo concreto per il centrocampo. Ufficiale Pasalic all’Atalanta, Arias più vicino al Napoli. Samp, al traguardo la trattativa per Obiang. Il Genoa prende Rolon mentre per Favilli ci sono ancora dei dettagli da sistemare.

I più letti