Calciomercato, Suarez lancia messaggi al Liverpool: "Tutti vorrebbero essere allenati da Klopp"

Calciomercato

Il Liverpool è rimasto nel cuore del "Pistolero", che in un'intervista sembra non escludere l'ipotesi di un ritorno: "Chiunque abbia giocato con i Reds rimane legato al club per tutta la vita". Ammettendo di essere intrigato dall'idea di essere allenato da Klopp

CALCIOMERCATO, LE TRATTATIVE DI OGGI LIVE

INTER: GODIN HA GIA' FATTO LE VISITE

INTER: PRESO CEDRIC SOARES

JUVE, I POSSIBILI SOSTITUTI SE PARTE CACERES

"Ogni calciatore vorrebbe essere allenato da Jurgen Klopp". E' bastata questa semplice frase, rilasciata da Luis Suarez nel corso di un'intervista alla rivista tedesca "11Freunde", a scatenare le voci di un possibile ritorno del "Pistolero" al Liverpool.

Da quelle parti, di certo, non l'hanno dimenticato (3 stagioni e mezza, dal gennaio 2011 al 2014, con 82 reti in 133 partite complessive), ma pare che anche a lui i Reds siano rimasti nel cuore: "Chiunque abbia giocato con il Liverpool rimane legato al club per tutta la vita", ha confermato Suarez, al Barcellona ormai da 5 stagioni. "La squadra quest'anno gioca un ottimo calcio e sono molto interessato a capire cosa riusciranno a combinare in questa stagione. Credo che dobbiamo ancora vedere molto altro da parte loro".

Complimenti espliciti, con destinatario principale l'artefice della meravigliosa macchina che è diventata la squadra di Salah e compagni. Fino a quel passaggio chiave dell'intervista: "Ora come ora lavoriamo in due club diversi, quindi al momento non è una questione attuale per me. Ma certamente, ogni calciatore vorrebbe essere allenato da Klopp…". Così come, molto probabilmente, ogni tecnico vorrebbe allenare uno come Suarez.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.