Antonio Conte non andrà alla Juventus: Inter più vicina. Allegri, si delinea il futuro

Calciomercato

Il punto sul futuro dell'ex allenatore del Chelsea: molto complicata la pista bianconera, si fa largo la possibilità che Conte sieda sulla panchina dell'Inter nella prossima stagione

INTER-CONTE: CI SIAMO

CONTE-INTER, ACCORDO DI MASSIMA

CONTE E IL NO ALLA ROMA

Molto più vicino all'Inter che alla Juventus: arrivano novità sul futuro di Antonio Conte dopo il “no” alla Roma, annunciato dal diretto interessato. Sviluppi dettati - come riportato da Luca Marchetti durante il post Champions di Sky Sport - sia dal rapporto di profonda stima che lega Conte a Beppe Marotta, sia dal progetto “solido e ambizioso” che Suning ha in mente per la prossima stagione dell'Inter e che risponde all'identikit del club dal quale lo stesso Conte ha spiegato di voler ripartire. In caso di addio tra Massimiliano Allegri e la Juventus, è invece difficile pensare che nel futuro della panchina bianconera ci possa essere Conte. Al netto degli sviluppi futuri nel rapporto tra Allegri e la Juve e dell'incontro a cena tra l'allenatore toscano e il presidente Andrea Agnelli, con segnali di divorzio smentiti vigorosamente da tutte le parti, non c'è mai stata una telefonata tra Conte e la Juventus e appare molto complicato - ha aggiunto Marchetti - immaginare che questo avvenga. Un'ipotesi lontana, anche per le modalità dell'addio tra Conte e Andrea Agnelli, avvenuto nell'estate 2014 e non ancora del tutto digerito. Più nerazzurro che bianconero. Il futuro di Antonio Conte assume nuove sfumature.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.