Calciomercato Roma, incontro positivo con Fonseca per la panchina: c'è l'intesa

Calciomercato

Incontro positivo tra la dirigenza giallorossa e l'allenatore portoghese a Madrid: c'è l'intesa per un triennale. Gli agenti di Fonseca ora proveranno a far valere con lo Shakhtar un gentlemen agreement per liberarlo. Sempre vivi i contatti con De Zerbi, alternativa al portoghese

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

FONSECA: "SOGNO UN CAMPIONATO COME LA SERIE A"

ROMA, DUELLO DE ZERBI-FONSECA

Il cerchio si stringe sempre più, in casa Roma si va verso la scelta definitiva per la panchina. Al momento c'è un grande favorito: Paulo Fonseca. L'incontro a Madrid con l'attuale allenatore dello Shakhtar Donetsk è stato positivo: c'è l'intesa per un contratto triennale, ora gli agenti del portoghese proveranno a far valere con il club ucraino un gentlemen agreement per liberarlo senza che ci sia bisogno di versare la clausola di 5 milioni di euro. Ma ora la strada è in discesa per l'arrivo di Fonseca sulla panchina giallorossa.

Alternativa De Zerbi

L'altro nome sulla lista dei dirigenti della Roma è quello di Roberto Di Zerbi. I giallorossi stanno mantenendo vivi i contatti con l'attuale allenatore del Sassuolo, che presto incontrerà la società neroverde nelle persone del patron Squinzi e dell'amministratore delegato Carnevali. De Zerbi valuterà prospettive e progetti per il futuro e sarebbe pronto a rispettare il contratto qualora i suoi dirigenti volessero costruire un Sassuolo ancora più forte.

Fonseca: "Voglio un campionato come la A"

"Amo lo Shakhtar, ma sono ambizioso e un giorno vorrei allenare in uno dei campionati top d'Europa come la Premier, la Liga o la Serie A - ha dichiarato al network ucraino ProFutbol – Un giorno succederà, sono ancora giovane. La mia filosofia? Vincere non è la sola cosa che voglio. Voglio che nelle nostre partite ci sia qualità, prediligo il possesso di palla e il fatto che i miei giochino un calcio offensivo. Voglio avere il coraggio di creare qualcosa di bello per i tifosi, perchè amo il mio lavoro e di sicuro non ho l'ossessione del risultato. Sono uno che ama la qualità, lo spettacolo e non solo la vittoria".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche