Calciomercato, il Milan insiste per Demiral: la Juve riflette

CalcioMercato

I due club proseguono il dialogo per il centrale turco. La prossima settimana sarà decisiva, la Juve dovrà decidere che tipo di operazione impostare col Milan e si procederà alla trattativa sulla formula e i pagamenti

JUVENTUS-TOTTENHAM LIVE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

MALDINI: "MODRIC PERFETTO, MA NESSUNA TRATTATIVA"

Il Milan non molla Merih Demiral. Il difensore, classe 1998, è il profilo indicato come prima scelta da Marco Giampaolo per rinforzare il reparto arretrato. La Juventus l’ha acquistato nelle scorse settimane dal Sassuolo per 18 milioni di euro pagabili in quattro esercizi, facendogli firmare un contratto di cinque anni. Con l’arrivo di Matthijs De Ligt, i centrali bianconeri sono diventati cinque (con Chiellini, Bonucci e Rugani) e dunque uno potrebbe partire, nonostante l’infortunio occorso al capitano della Juve. Il Milan ha già espresso la volontà di acquistare il giocatore, la Juve ha fatto intendere di voler mantenere il controllo sul futuro del turco; in caso contrario, la valutazione fatta è di 40 milioni. È questo l’aspetto da stabilire: si sta ragionando infatti se impostare l’operazione a titolo definitivo oppure con riscatto e controriscatto.

Gli ultimi sviluppi

Anche in giornata i rossoneri hanno avuto contatti telefonici con la Juventus. La prossima settimana sarà decisiva per capire la fattibilità della trattativa. Ad ora il Milan aspetta la risposta dei bianconeri su quale tipo di operazione impostare. Una volta chiarita la volontà della Juve, si ragionerà su formula e pagamenti. Nuovi sviluppi sono dunque attesi dopo il weekend.

I più letti