Juventus, Khedira in tribuna all'Emirates per Arsenal-Lione: possibile indizio di mercato

CalcioMercato

Il centrocampista tedesco, legato ai bianconeri da altri due anni di contratto, avvistato sugli spalti dell'Emirates Stadium per assistere ad Arsenal-Lione su invito dell'amico e connazionale Ozil. Al giocatore si sono avvicinate anche Fenerbahce e Wolverhampton

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE NEWS E LE TRATTATIVE

KHEDIRA E L'INTERESSAMENTO DELLA FIORENTINA

JUVENTUS RIENTRATA A TORINO: I PROSSIMI IMPEGNI

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

La presenza sugli spalti dell'Emirates Stadium per assistere alla partita tra Arsenal e Lione, valida per l'Emirates Cup e vinta per 2-1 dai francesi, è stata sufficiente per alimentare le voci su un possibile trasferimento di Sami Khedira nella rosa dei Gunners. Il centrocampista tedesco della Juventus non ha preso parte alla tournée asiatica dei bianconeri "per proseguire nel proprio programma di recupero" e ha raggiunto Londra su invito dell'amico e connazionale Mesut Ozil. Il suo avvistamento in tribuna e la disponibilità mostrata da Khedira nei confronti dei tifosi che gli chiedevano una foto hanno però generato rumors sulle possibilità di trasferimento in Inghilterra, replicando di fatto il percorso vissuto un anno fa dal suo ex compagno di squadra Stephan Lichtsteiner.

Di certo, però, la trasferta inglese di Khedira, alla Juventus dal 2016 e legato ai bianconeri da altri due anni di contratto, rappresenta un ulteriore segnale del fatto che il 32enne tedesco non sia più al centro dei progetti tecnico-tattici nella rosa allenata da Maurizio Sarri, che a centrocampo dispone anche di Pjanic, Emre Can, Rabiot, Ramsey, Bentancur e Matuidi. Negli scorsi giorni al giocatore si erano interessate il Fenerbahce in Turchia e il Wolverhampton in Premier League. Piste che non avevano riscontrato l'entusiasmo del centrocampista, che ha estimatori anche in Bundesliga e in Serie A è stato sondato anche dalla Fiorentina. Quella che porta all'Arsenal, invece, al momento resta una suggestione.

I più letti