Calciomercato, Trapani: in arrivo Moussa Sow. Le news

Calciomercato
©Getty
moussa sow trapani

Gran colpo del Trapani. Mercoledì arriva l'attaccante senegalese, che nella sua carriera ha vinto da capocannoniere una Ligue 1 in Francia con il Lille e che al Fenerbahce ha fatto coppia con Van Persie

CALCIOMERCATO LIVE: NEWS E TRATTATIVE

Il Trapani deve mirare ad un girone di ritorno decisamente diverso rispetto a quello di andata se vuole sperare nella salvezza. Diciannovesimo posto in classifica, soltanto tre vittorie in 19 giornate. Troppo poco, serve cambiare. Lo ha fatto in panchina, dove ha esonerato Francesco Baldini dando fiducia a Fabrizio Castori. Poi sul mercato. Mercoledì infatti arriverà in città Moussa Sow, attaccante classe 1986 che in passato ha indossato anche le divise di Lille e Fenerbahce, attualmente svincolato. Il 19 gennaio compirà 34 anni, ma il suo curriculum parla chiaro. Ha segnato ovunque sia stato, in Francia, in Turchia e non solo. E' l'ultimo di una lunga lista di rinforzi, perché il club siciliano sta facendo la voce grossa in questa sessione di calciomercato. Hanno già firmato Buongiorno e Coulibaly, mentre sono ad un passo Laba e Gyamfi. 

Chi è Moussa Sow

Nato da genitori senegalesi, nel 2003 - a soli 17 anni - vince il campionato riserve in Francia con la maglia del Rennes, con cui fa il suo esordio in prima squadra nel 2006.  Nell'estate del 2007 passa in prestito al Sedan dove è impiegato come attaccante di sinistra e con cui raggiunge la semifinale di Coppa di Francia. Tornato al Rennes nell'estate del 2008 si afferma come uno dei giocatori più importanti della rosa e con 13 gol in tutte le competizioni sarà il capocannoniere stagionale della squadra bretone. Nell'estate 2010 si trasferisce al Lille e conclude la sua prima stagione con 25 gol. Oltre a contribuire alla vittoria del campionato ne diventa anche capocannonie. Nell'annata successiva segna 3 gol in Champions. Il Fenerbahce poi lo paga quasi 15 milioni di euro. In Turchia lo chiamano il Signore delle rovesciate, perché ne realizza diverse. In due stagioni, dal 2013 al 2015, Sow conta 63 presenze in campionato con 29 reti segnate. Decide di trasferirsi negli Emirati Arabi, dove trascina al titolo a suon di gol l'Al-Ahli. Nel 2016 torna al Fenerbahce, dove fa coppia fissa con Van Persie. L'ultima esperienza è quella con il Gaziantep BB, squadra della seconda divisione turca che porta alla promozione con 4 gol in 15 presenze. Nel mezzo 50 presenze con la Nazionale senegalese. Ora l'Italia e la sfida Trapani.

 

CALCIOMERCATO: SCELTI PER TE