Milan, estensione per i contratti in scadenza al 30 giugno: le news di calciomercato

Calciomercato

Ibra, Biglia e Bonaventura avevano il contratto in scadenza al 30 giugno: lunedì verrà formalizzato il prolungamento fino al termine della stagione. Lo stesso accadrà con Kjaer, Begovic e Saelemaekers, per i quali è stata trovata l'intesa con i rispettivi club proprietari dei cartellini

LE PROBABILI FORMAZIONI DI SERIE A

Dopo l'eliminazione dalla Coppa Italia, il Milan è tornato a giocare in Serie A vincendo per 1-4 a Via del Mare contro il Lecce. I rossoneri continuano a inseguire l'Europa League, vero obiettivo di questo finale di stagione. E Stefano Pioli lo farà con tutti gli uomini a disposizione, anche quelli che erano in scadenza al 30 giugno. Come previsto dal regolamento, il Milan ha provveduto a trovare l'accordo con quei giocatori che avevano un contratto fino al termine della stagione sportiva 2019/2020, estendendo i rapporti per altri due mesi. Nella giornata di lunedì 29 giugno, dopo la gara che i rossoneri giocheranno a San Siro contro la Roma, arriveranno le firme sull'estensione dei contratti dei tre giocatori in scadenza al 30 giugno: Ibrahimovic, Biglia e Bonaventura. L'attaccante svedese, arrivato a gennaio, non dovrebbe restare nella prossima stagione ma finirà quella attuale regolarmente al Milan. 

Prolungano anche Kjaer, Begovic e Saelemaekers

leggi anche

Milan-Roma, le probabili formazioni

Diverse, invece, le situazioni che riguardavano Kjaer, Begovic e Saelemaekers, i cui cartellini sono di proprietà di altri club. Il difensore danese è di proprietà del Siviglia, il portiere bosniaco è del Bournemouth e l'esterno belga è dell'Anderlecht. Il Milan, anche in questo caso, ha trovato regolarmente le intese con i rispettivi club per prolungare i prestiti di questi tre giocatori per altri due mesi. Anche questi accordi verranno formalizzati nella giornata di lunedì. 

Il futuro di Rebic

Detto di Ibra, il Milan nel presente e nel futuro punta su Ante Rebic in avanti. Il croato ha segnato 8 gol nelle ultime 11 partite ed è l'attaccante su cui si poggiano le speranze del club rossonero. Le sue prestazioni hanno convinto il Milan a parlare con l'Eintracht Francoforte del suo riscatto. Rebic è arrivato in Italia in prestito biennale e il prezzo per acquistare interamente il suo cartellino non è ancora stato fissato. Il Milan vuole avviare i discorsi con l'Eintracht Francoforte, con cui c'è in ballo anche il discorso riguardante André Silva.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.