Calciomercato Milan, Pioli: "Ibrahimovic punto di riferimento. Servono pochi acquisti"

Calciomercato

L'allenatore rossonero vede lo svedese al centro del progetto: "Insegna tanto ai giovani, è un punto di riferimento". E sulle mosse del club aggiunge: "Servono pochi acquisti, nelle posizioni giuste"

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Neanche il tempo di finire che è già ora di ricominciare. Lunedì è previsto il raduno del Milan e in cabina di comando ci sarà ancora Stefano Pioli, confermato dalla società dopo il grande girone di ritorno della stagione da poco conclusa. Ma ci sarà anche Ibrahimovic? Lo svedese è in trattativa per rinnovare il suo contratto, ma l'allenatore lo vede pienamente al centro del progetto. "Zlatan è un grande professionista - dice in un'intervista a Skrill, partner sponsor del club -. Insegna tanto ai giovani, è un punto di riferimento per i suoi compagni di squadra ed è molto rispettoso dei ruoli. Il suo segreto è la voglia di vincere e di migliorare sempre".

approfondimento

Milan-Ibrahimovic, fiducia intatta per il rinnovo

Discute il prolungamento contrattuale con i rossoneri anche Gigio Donnarumma che, a 21 anni, ha già festeggiato le 200 presenze. "Ha un talento straordinario e ha indossato con grande personalità la fascia da capitano di Romagnoli - aggiunge il mister -. È uno dei portieri più forti al mondo e ha ancora ampi margini di miglioramento".

vedi anche

Milan-Bakayoko, il nodo è la formula col Chelsea

Oltre a tenere i big già presenti in rosa, la società punta a rinforzarsi per centrare l'obiettivo Champions e Pioli, a tal proposito, sembra avere le idee chiare: "Non abbiamo bisogno di molti nuovi acquisti, ci servono pochi rinforzi ma nelle posizioni giuste -  conclude -. Sono sicuro che il club saprà trovare le giuste soluzioni. Sono in contatto con Gazidis, Maldini e Massara: insieme faremo del nostro meglio per migliorare questa squadra".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche