Calciomercato, Milik dice sì alla Roma: Dzeko può andare alla Juventus

Calciomercato
©Getty

Il polacco, che rinnoverà per un anno e poi verrà ceduto, ha accettato la proposta della Roma, adesso restano da sistemare solo alcuni dettagli relativi al suo addio al Napoli. Il suo arrivo libererà Dzeko per la Juve: cifre e dettagli del doppio affare

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE LIVE

Il domino di mercato che porterà Arkadiusz Milik alla Roma e Dzeko alla Juventus è vicinissimo a sbloccarsi definitivamente. L’attaccante polacco ha di fatto accettato la proposta della Roma, che ha messo sul piatto un contratto quinquennale da 5 milioni di euro a stagione. Per arrivare alla fumata bianca manca solo un ultimo passaggio relativo alla chiusura del rapporto tra Milik e il Napoli: la risoluzione di alcune sue tematiche (pendenze, stipendi arretrati, bonus) che sono ancora oggetto di discussione tra gli agenti del polacco e il Napoli. Milik che formalmente rinnoverà per una stagione il suo contratto con il Napoli – in scadenza nel 2021 – e poi si trasferirà in prestito oneroso, 3 milioni, con obbligo di riscatto a 15 e ulteriori 7 milioni di bonus. Gli accordi definitivi sono dunque a un passo, tanto che si sta già lavorando per preparare tutta la documentazione necessaria per il trasferimento e l'iter delle visite mediche. Che il polacco effettuerà in più riprese: prima di completare l'operazione, infatti, la Roma vuole accertarsi della reale tenuta fisica di Milik tramite un controllo che l'attaccante effettuerà nelle prossime ore a Innsbruck. Solo dopo aver ricevuto feedback positivi la società giallorossa darà il via libra per le visite di Dzeko con la Juventus e poi fisserà quelle più 'istituzionali' di Milik. Che, tra l'altro, approfittando di una cena già precedentemente organizzata, ha già avuto modo di salutare a tavola tutti i suoi oramai ex compagni.

Due giovani al Napoli. Proposto Scamacca

leggi anche

Milik alla Roma, ci sono ancora problemi

Nella trattativa che porterà Arkadiusz Milik al Napoli sono stati inseriti due giovani giocatori della Roma, che faranno il percorso inverso rispetto al polacco. Gli attaccanti Samuele Meloni e Simone Modugno, entrambi classe 2003, si trasferiranno in azzurro. Ai giallorossi, inoltre, è stato proposto Gianluca Scamacca come vice-Dzeko. L'attaccante classe 1999 è cresciuto proprio alla Roma e ora è di proprietà del Sassuolo. Si tratta di un'opzione che al momento, però, non scalda il club giallorosso.  

Milik "libera" Dzeko: le cifre dell’affare con la Juve

leggi anche

Serie A, bomber con la media gol più alta: CR7 1°

Con il sì di Milik in tasca, la Roma lascerà partire Edin Dzeko in direzione Torino: l’attaccante bosniaco ha già infatti raggiunto un accordo con la Juve per un biennale da 7.5 milioni di euro netti a stagione, mentre i due club hanno trovato l’intesa per 15 milioni di euro

Gli agenti di Milik a Trigoria
Gli agenti di Milik a Trigoria

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche