Calciomercato estero, non solo Cavani-United: gli acquisti dell'ultimo giorno

Calciomercato
Manchester United

Tanti affari dalla Premier League alla Liga, passando per la Germania: lo United ingaggia Cavani e Alex Telles, a mezz'ora dal gong l'Arsenal paga la clausola rescissoria per Partey Thomas dall'Atletico Madrid, dove finisce Torreira. Barcellona, salta Eric Garcia dal City. Siviglia, firmano Rekik e Idrissi. Bundesliga: il Bayern Monaco ingaggia Choupo-Moting, svincolato dal Psg

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO - TUTTI GLI ACQUISTI UFFICIALI

Un calciomercato estivo diverso dal solito e slittato nelle tappe a causa dell'emergenza sanitaria. Il 5 ottobre si sono chiuse le trattative nei principali campionati d'Europa e come in Italia anche all'estero non sono mancati i colpi dell'ultim'ora.

Premier League: Manchester United scatenato

approfondimento

Traoré va allo United, 40 milioni per l'Atalanta

La copertina in Inghilterra è del Manchester United, e non solo per l'arrivo di Amad Diallo Traorè dall'Atalanta per 25 milioni di euro più 15 di bonus. I Red Devils hanno infatti ufficializzato l'arrivo di Edinson Cavani, fresco di addio al Psg dopo sette anni in Francia e 187 reti. L'attaccante uruguaiano ha firmato un contratto di un anno e vestirà la maglia numero 7.  "Il Manchester United è uno dei più grandi club al mondo - le sue prime parole dopo la firma - non vedo l'ora di vivere l'atmosfera di Old Trafford, so che dovrò fare come sempre: lavorare, lavorare, lavorare". Entusiasta anche Solskjaer, che lo allenerà: "Edinson è un giocatore di grande esperienza, porterà potenza, leadership, grande mentalità e, cosa più importante, i gol". Rinforzo per lo United anche sulla fascia sinistra della difesa: ufficiale l'arrivo dell'ex Inter Alex Telles, che ha firmato un contratto fino al 2024. Al Porto vanno 17 milioni di euro. Alle 23:28 italiane arriva il nome per il centrocampo dell'Arsenal, che paga la clausola rescissoria di Partey Thomas all'Atletico Madrid: 50 milioni al club spagnolo, con il 27enne ghanese che lascia la capitale spagnola dopo cinque stagioni. Un colpo in difesa anche per l'Everton, oggi primo in classifica: dal Norwich firma per 22 milioni di euro Ben Godfrey, legato da contratto fino al 2025 ai Toffees. Due colpi del Fulham: arrivano Ruben Loftus-Cheek in prestito dal Chelsea e Joachim Andersen, difensore centrale cercato anche da Torino e Sampdoria, in prestito dal Lione. Scelta di cuore per Theo Walcott, che dopo 15 anni torna al Southampton, club che lo ha lanciato, dall'Everton. Investimento del Leeds, che compra dal Rennes l'esterno brasiliano Raphinha: per lui contratto quadriennale. Operazione in prospettiva del Burnley, che compra il centrocampista 19enne Anthony Gomez, nazionale giovanile francese, dall'Angers. 

Liga: Barcellona, salta Eric Garcia

leggi anche

Il Real vince ed è primo in Liga, pari del Barça

Due club protagonisti su tutti nell'ultimo giorno di contrattazioni: Atletico Madrid e Siviglia. I colchoneros perdono Partey Thomas e ingaggiano a centrocampo in prestito dall'Arsenal Lucas Torreira, vecchia conoscenza della Serie A. All'arrivo dell'uruguaiano classe 1996 coincidono, oltre all'addio di Kalinic al Verona, anche quelli in prestito di Nehuen Perez al Granada e Victor Mollejo al Getafe. Monchi torna invece a pescare all'estero e si assicura il difensore Karim Rekik. Il centrale, classe 1994, lascia l'Hertha Berlino a titolo definitivo e firma un quiquennale con il Siviglia. Stessa durata del contratto garantito dal club andaluso a Oussama Idrissi, 24enne esterno sinistro che arriva dall'Az Alkmaar. Nessun colpo dell'ultim'ora per Real Madrid e Barcellona: i blaugrana cedono Jean Todibo in prestito biennale (2 milioni con riscatto a 20) al Benfica ma non chiudono l'arrivo di Eric Garcia, che resta così al Manchester City. Saluta il Camp Nou anche Juan Miranda, in prestito al Betis. Curiosità: l'ex Roma e Bologna Umar Sadiq è un nuovo giocatore dell'Almeria. L'attaccante nigeriano lascia il Partizan di Belgrado dopo una stagione e firma un contratto di cinque anni. Ante Budimir va invece all'Osasuna: l'ex Crotone si trasferisce in prestito con diritto di riscatto fissato a 8 milioni.

Bundesliga: Bayern, ecco Choupo-Moting

leggi anche

Inarrestabile Lewy, poker e 4-3 sull'Hertha al 93'

Bayern Monaco protagonista nell'ultimo giorno di trattative. Oltre a Douglas Costa, tornato in prestito dalla Juventus, i bavaresi ingaggiano dal Marsiglia il centrocampista 28enne Bouna Sarr: per lui accordo fino al 30 giugno 2024. Anche il Bayern, come lo United, pesca dagli svincolati del Psg. Ufficiale l'arrivo di Eric Maxim Choupo-Moting, che ha firmato un contratto di un anno. Un ritorno anche in casa Hoffenheim: è quello di Sebastian Rudy. Il 30enne centrocampista torna nel club che l'ha lanciato dallo Schalke 04, con la formula del prestito. "Il mio grande desiderio si è avverato" le sue prime parole. In squadra troverà Ryan Sessegnon, arrivato in Germania in prestito dal Tottenham. Justin Kluivert ha lasciato la Roma per raggiungere in prestito il Lipsia, mentre Matteo Guendouzi è invece un nuovo giocatore dell'Hertha Berlino. Il centrocampista francese classe 1999, cresciuto nelle giovanili del Psg, arriva in prestito annuale dall'Arsenal e ha lasciato i Gunners dopo 82 presenze e una rete. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche