Barcellona, attesa per l'annuncio del rinnovo di Messi. Le news di calciomercato

Calciomercato

Già trovato da tempo l'accordo per il rinnovo del fuoriclasse argentino, si attende il suo rientro in Spagna per la firma sul contratto e l'ufficialità. Stipendio dimezzato, ma contratto fino al 2026: alla scadenza Messi avrà 39 anni

CALCIOMERCATO - TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Lionel Messi è ufficialmente ancora senza contratto ma il suo rinnovo con il Barcellona si avvicina sempre più. Secondo quanto raccontato da Sport, l'accordo è ormai stato raggiunto da tempo e si attende solo che venga messo nero su bianco e poi sottoscritto dal fuoriclasse argentino. La società blaugrana è tranquilla, così come il presidente Joan Laporta, che si dice sereno ogni qualvolta gli viene chiesto del futuro del capitano. Ma quando ci sarà l'ufficialità? Messi in questo momento è in vacanza, il suo rientro a Barcellona è previsto per il 2 agosto, data in cui si uniranno alla squadra di Koeman anche gli altri tesserati impegnati nell'ultima Copa America, tra i quali anche il nuovo acquisto Sergio Aguero. Il giorno del rientro in Spagna, quindi, potrebbe essere anche quello giusto per l'annuncio del rinnovo di Lionel Messi, i tifosi blaugrana dovranno quindi attendere ancora un po' per ricevere la notizia più attesa.  

I dettagli dell'accordo

approfondimento

Lautaro: "Messi il migliore. A Milano sto bene"

Un rinnovo a vita per il fuoriclasse argentino, che ha deciso di accettare un contratto a lungo termine con il Barcellona con una forte riduzione dello stipendio annuo. Messi, infatti, percepirà il 50% del vecchio ingaggio, ma firmerà un accordo quinquennale. Il nuovo contratto, quindi, scadrà nel 2026, anno in cui Messi avrà ben 39 anni. Un gesto d'amore da entrambe le parti, con l'argentino che ha disputato la Copa America praticamente da svincolato rifiutando ogni tipo di proposta per dare priorità assoluta al Barcellona. Dall'altra parte, la società blaugrana ha provato a creare nuovamente una situazione in cui Messi si trovi a proprio agio, per evitare tutte quelle situazioni che aveva portato il fuoriclasse 1987 a valutare concretamente l'ipotesi di cambiare squadra. Rischio scongiurato a questo punto, il Barcellona e Messi sono pronti a giurarsi nuovamente amore eterno.

Gli altri scenari di mercato

approfondimento

Il Barça svende: sul mercato una top 11 da 255 mln

Quasi risolta la questione Messi, il Barcellona deve definire tante altre situazioni. Gli arrivi di Memphis Depay e di Sergio Aguero in attacco porteranno certamente a degli anni, con la società blaugrana che dovrà puntare anche ad abbattere il monte ingaggi. Tanti i giocatori in uscita, anche alcuni nomi importanti sono al momento sul mercato. Da Griezmann a Pjanic, passanto per Umtiti, Braithwaite e Neto: tutti ingaggi che il Barcellona vorrebbe tagliare. Inoltre si discuterà con i leader dello spogliatoio di eventuali riduzioni di stipendio, un po' sulla scia del discorso accettato da Messi. Sarà quindi, anche in questo senso, un mese d'agosto caldissimo in casa Barcellona.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche