Messi non rinnova e il Psg sogna il colpo: avviati i contatti

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

Dopo il divorzio tra l'argentino e il Barcellona, si aprono gli interrogativi sul futuro. La pista più naturale porta ai francesi, che hanno già avviato i contatti per il 34enne di Rosario. Il club di Al-Khelaifi ora è favorito per piazzare il grande colpo e riportare Messi a giocare con Neymar. Sullo sfondo il Manchester City, l'unica altra squadra con la forza economica per concludere l'operazione

MESSI VIA DAL BARCELLONA: TUTTE LE NEWS

La notizia è arrivata nella giornata di giovedì e ha del clamoroso: Lionel Messi non rinnoverà con il Barcellona. Una rottura improvvisa, ma definitiva dovuta a "ostacoli economici e strutturali", come ha spiegato il club blaugrana nella nota che ha ufficializzato la separazione tra il fuoriclasse argentino e la squadra che lo aveva accolto 21 anni fa. L'accordo per il rinnovo tra le parti sembrava ormai raggiunto, ma la firma non potrà essere depositata a causa delle normative imposte dal presidente della Liga Javier Tebas sul tetto massimo salariale. Ora, a meno di difficili ricomposizioni nelle prossime ore, per il campione 34enne si apre l'interrogativo sul futuro. A questo punto la soluzione più naturale sembra portare a Parigi, dove hanno sempre sperato di entrare davvero in corsa per avere l'argentino e, adesso, hanno tutte le chance per fare sul serio. Tanto che sono stati già avviati i primi contatti con il PSG che spera di convincerlo e realizzare così il sogno di mercato.

Messi, quale futuro? Il PSG è favorito

vedi anche

Messi, la foto con Neymar&Co: PSG il futuro?

Quella legata al Paris Saint-Germain sembra, al momento, una delle due uniche destinazioni possibili. Anche se il Manchester City, l'altro grande club in Europa con la forza economica per arrivare al giocatore, ha appena ufficializzato l'arrivo di Jack Grealish per 100 milioni di sterline e continua a seguire Harry Kane del Tottenham. Per il club francese, dalla giornata di venerdì, inizierà così una vera e propria caccia per portare in Francia l'attaccante di Rosario. Il PSG resta in questo momento il grande favorito: non soltanto perché lo sceicco Al-Khelaifi vuole regalare ai tifosi un altro super colpo, ma anche per la volontà di Messi che tornerebbe a giocare volentieri con l'amico Neymar (161 partite insieme tra il 2013 e il 2017). A completare il tridente ci sarebbe anche un altro campione come Kylian Mbappé consentendo alla Pulce di trovare quel progetto sportivo vincente di cui aveva lamentato la mancanza in Catalogna in questi ultimi anni.

E il Barça elimina Messi dal sito

approfondimento

Messi lascia il Barça dopo 21 anni: la sua storia

Intanto Lionel Messi è scomparso dalla rosa della squadra sul sito ufficiale del Barcellona. Basta cliccare sulla pagina web e tra gli attaccanti non c'è più l'argentino. Un altro segnale che mette fine a una storia d'amore lunga 21 anni tra Leo e il club, fino alla rottura annunciata nella giornata di giovedì. Arrivato in Spagna nel lontano 2000 quando aveva soltanto tredici anni, Messi lascia la sua seconda casa dopo record e vittorie a non finire. Al Barcellona ha contribuito alla vittoria di 35 trofei, tra cui quattro Champions League. L'ultimo trionfo nella passata stagione grazie al 4-0 all'Athletic Bilbao in Copa del Rey con tanto di doppietta allo Stadio Olimpico de la Cartuja di Siviglia.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche