Inter, avanti tutta per Dzeko: ok del giocatore a un biennale Le news di calciomercato

Calciomercato
©Getty

L'attaccante bosniaco ha espresso la propria volontà di firmare un contratto biennale con l'Inter e la società giallorossa si è già messa al lavoro per individuare il suo sostituto: l'ultimo nome è quello di Abraham del Chelsea (su di lui c'è anche l'Arsenal) mentre l'Atalanta che si era interessata a lui per il dopo Zapata, è fuori dalla corsa

CALCIOMERCATO, TUTTE LE NEWS IN TEMPO REALE

Con l'addio di Romelu Lukaku in direzione Chelsea sempre più vicino, l'Inter è al lavoro per individuare il profilo ideale (o i profili ideali) per sostituire l'attaccante belga. Un addio alla Serie A che rischia di coinvolgere non soltanto il club nerazzurro, ma diverse società in un valzer di attaccanti che potrebbe prendere il via nelle prossime ore. A partire dalla Roma, visto che la trattativa per portare Edin Dzeko all'Inter prosegue spedita: c'è la volontà anche da parte dell'attaccante bosniaco (rimasto in panchina nell'ultimo test contro il Betis) di sposare il nuovo progetto nerazzurro e di firmare un contratto biennale. La Roma, dopo aver trattenuto Dzeko in passato nonostante offerte importanti, questa volta sembra intenzionata a lasciar partire il classe 1986 e sta infatti già lavorando alla ricerca di un sostituto da regalare a Josè Mourinho. Contatti in corso tra le due società, con la volontà da parte di entrambe di risolvere la trattativa in tempi brevi.

L'Inter al lavoro per Dzeko e Zapata

leggi anche

Lukaku lascia Milano: pronto per il Chelsea. VIDEO

Nel piano studiato dall'Inter in questi giorni, oltre all'ingaggio di Edin Dzeko, ci sarebbe anche quello di Duvan Zapata. Anche in questo caso serve però che l'Atalanta trovi un sostituto - che non sarà Abraham -, prima di poter dare il via libera alla cessione dell'attaccante colombiano. Altri profili valutati sono Correa, Belotti, Scamacca e un'idea dell'ultima ora, Moise Kean. Il classe 2000 ex Juve ha lo stesso procuratore - Mino Raiola - di Dumfries, un giocatore sul quale l'Inter sta lavorando per la fascia destra. Potrebbero dunque essere avviati dei discorsi. 

E la Roma pensa ad Abraham

leggi anche

Niente Atalanta per Abraham: è duello Roma-Arsenal

Come detto, il nuovo attaccante dell'Atalanta non sarà il giovane attaccante del Chelsea Tammy Abraham, sul quale resta l'interessamento dell'Arsenal e sul quale ha messo gli occhi nelle ultime ore anche la Roma, alla ricerca come detto di un sostituto di Dzeko. I giallorossi non dovrebbero affidare il ruolo di erede del bosniaco nè a Mauro Icardi nè ad Andrea Belotti. Queste due ultime ipotesi non sono per diversi motivi al vaglio della società, che gradirebbe invece Dusan Vlahovic, ritenuto però al momento non accessibile dal punto di vista economico. Oltre al nome di Abraham, la Roma segue con attenzione anche Isak della Real Sociedad.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche