Cristiano Ronaldo in panchina in Udinese-Juventus: entra al 60' e gli annullano un gol

©Getty

Cristiano Ronaldo è partito dalla panchina contro l'Udinese: sarebbe stata una richiesta del calciatore e non una scelta tecnica o un'assenza legata a un problema fisico. CR7 poi è entrato al 60' e ha segnato allo scadere il possibile 3-2 annullato dal Var per fuorigioco. Allegri: "Si è messo a disposizione e lo ha fatto bene". Nedved assicura: "Resterà alla Juventus"

FUTURO RONALDO, LE NEWS LIVE

1 nuovo post

Ronaldo, il 'giallo' della domenica: la ricostruzione

Giallo Ronaldo o normale turnover in vista di una stagione lunghissima? La panchina di CR7 all'esordio di Udine lascia aperta ogni possibile interpretazione. Ecco il racconto della sua insolita domenica CLICCA QUI 
- di Redazione SkySport24

Allegri spiega così la panchina di Ronaldo

"Ronaldo sta bene - ha detto nel post partita l'allenatore della Juventus, spiegando la panchina iniziale -.Avevo parlato con lui e, pensando alla partita e alla condizione un po' di tutti, gli ho detto 'vieni in panchina che ci sarà bisogno di te nel secondo tempo'. Si è messo a disposizione come tutti e lo ha fatto bene. Aveva fatto anche gol..." 
- di Redazione SkySport24

Annullato dal Var il 3-2 di Ronaldo al 95'!

A tempo ormai scaduto, viene annullato un gol per un fuorigioco millimetrico a  Cristiano Ronaldo, che di testa aveva trovato il possibile 3-2 su assist al bacio di Chiesa 

- di Redazione SkySport24

Ronaldo entra in campo

Poco prima del 60' CR7 ha fatto il suo ingresso in campo assieme a Chiellini e Kulusevski. 
- di Redazione SkySport24

Ronaldo si scalda

Poco prima dell'inizio del secondo tempo CR7 si è alzato dalla panchina e, dopo una breve chiacchierata con Allegri, ha iniziato il riscaldamento. Ovazione dei tifosi della Juventus arrivati alla Dacia Arena a cui Ronaldo ha risposto con un cenno di saluto
- di Redazione SkySport24

Le immagini di Ronaldo alla Dacia Arena

CR7 è apparso sul prato della Dacia Arena assieme agli altri giocatori della panchina e poi, a bordo campo, ha salutato i tifosi. Durante la gara ha applaudito i gol di Dybala e Cuadrado ha poi partecipato assieme al resto della squadra al cooling break. Dalla panchina anche qualche grido di incitamento per Morata e delle indicazioni tattiche a Bernardeschi.
- di Redazione SkySport24

Nedved: "Ronaldo resta? Sicuramente sì"

Questa la versione della società nelle parole del vice presidente Pavel Nedved nel prepartita: "È stata una scelta condivisa con il giocatore. Siamo a inizio stagione, la condizione non è ancora al top ma non solo per Cristiano, per tutta la rosa. L'allenatore sta cercando di mettere in campo la formazione migliore. È rimasto in panchina anche Chiellini che è campione d'Europa. Sono state fatte scelte per essere competitivi stasera". Conferma che Ronaldo sarà un giocatore della Juventus anche quest'anno? "Sicuramente sì"
- di Redazione SkySport24

La Juve titolare a Udine

(4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Bentancur, Ramsey, Bernardeschi; Morata, Dybala. Accanto a CR7 in panchina c'è anche Chiesa, che però non gioca dal 1' per un problema fisico, non per scelta tecnica. SEGUI QUI LA PARTITA LIVE
- di Redazione SkySport24

Cosa aveva detto ieri Allegri su Ronaldo

"Cristiano non ha giocato giovedì perché gli ho dato una mezza giornata libera, ma sta bene e per la partita contro l'Udinese è a disposizione. Ci sarà sempre una gestione della Juventus, poi Ronaldo sarà un valore aggiunto per noi perché ci garantisce tanti gol. Chiaramente poi dovremo lavorare di squadra per esaltare il singolo. Ronaldo rimarrà alla Juventus? Io non parlo delle voci, dico solo che Ronaldo si è sempre allenato bene e non c'è mai stata da parte sua una volontà di andare via. A me Ronaldo ha detto che rimane alla Juve, così chiariamo questa cosa".
- di Redazione SkySport24

Perché CR7 avrebbe chiesto di non giocare dal 1'?

Una scelta che inevitabilmente riapre anche la questione riguardante il futuro di Cristiano Ronaldo, che penserebbe ancora a un eventuale trasferimento entro il 31 agosto. Ipotesi di addio che rimane improbabile, visto che fino a questo momento nessun grande club ha mosso passi concreti per acquistare il campione portoghese prima del termine del suo contratto con la Juventus (che scadrà il 30 giugno 2022). 
- di Redazione SkySport24

Non è una scelta tecnica

Non si sarebbe trattato dunque di una scelta tecnica da parte dell'allenatore e nemmeno di una decisione causata da un problema fisico, ma di una espressa richiesta del calciatore che di fatto si è chiamato fuori da questa sfida.
- di Redazione SkySport24

Scoppia il caso Cristiano Ronaldo

L'attaccante portoghese, secondo quanto ci risulta, avrebbe chiesto a Massimiliano Allegri di non scendere in campo nel match della Dacia Arena. Il suo nome figura fra quelli in panchina a disposizione di Allegri.
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche