Juventus, Moise Kean è a Torino: oggi le visite mediche: video e news di calciomercato

Calciomercato

I bianconeri hanno trovato il sostituto di Cristiano Ronaldo: risolti gli ultimi dettagli con l'Everton per un'operazione sui 20 milioni di euro tra prestito, che sarà biennale, e obbligo condizionato. Il giocatore è arrivato a Torino poco dopo le 23:30 di sabato. Visite mediche in programma oggi

IL SALUTO DEI COMPAGNI A RONALDO - CALCIOMERCATO, LE NEWS IN DIRETTA

Moise Kean è a Torino. L'attaccante è atterrato all'aeroporto di Caselle poco dopo le 23:30 di sabato. Sarà la prima risposta della Juventus in attacco dopo l'addio di Cristiano Ronaldo. Kean torna in bianconero dopo le esperienze all'estero nelle ultime due stagioni tra Paris Saint-Germain ed Everton. Gli ultimi dettagli con il club inglese sono stati risolti per un'operazione in prestito con obbligo condizionato al verificarsi di determinate condizioni. La Juventus, che aveva ceduto il classe 2000 per 27 milioni nell'estate 2019, lo riacquisterà così per una cifra intorno ai 20 milioni al termine di un prestito biennale. Sosterrà le visite mediche di rito nella mattinata di oggi (domenica).

 

Per Kean si tratta di un ritorno nel club che lo ha cresciuto e fatto esordire in Serie A. Sono 21 le presenze totali e 8 i gol in maglia bianconera, tutti con Allegri in panchina. Proprio l'allenatore che ritroverà ora alla Juventus nella sua nuova avventura in Serie A. Nelle ultime ore, per l'attacco bianconero erano stati sondati diversi nomi. Un tentativo era stato effettuato anche per riportare in Italia Mauro Icardi, ma il Psg non ha aperto alla cessione dell'attaccante argentino. Per questo motivo Kean, che era in uscita dall'Everton e rispondeva alla volontà di prendere un profilo giovane, si è avvicinato sempre di più al ritorno fino alla chiusura.

kean

Witsel la prima scelta per il centrocampo

approfondimento

Ronaldo e non solo, è stata l'estate dei ritorni

Intanto la Juventus continua a lavorare sul mercato con in mente anche gli altri reparti. Qualora la società bianconera dovesse decidere di regalare un rinforzo per il centrocampo a Massimiliano Allegri, il candidato numero uno sarebbe Axel Witsel, che al momento resta in vantaggio sia su Tolisso che Pjanic. Il belga del Borussia Dortmund era un obiettivo dell'allenatore toscano già cinque anni fa ed ha il contratto con i tedeschi in scadenza nel 2022. È stato proposto alla Juventus da alcuni intermediari e potrebbe arrivare in Italia soprattutto nel caso in cui dovesse essere ceduto Weston McKennie.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche