Calciomercato Juve, le mosse per gennaio

juventus
Paolo Aghemo

Paolo Aghemo

Il Barça vuole Morata, ma ai bianconeri non piace Depay in cambio. Complicato arrivare a Icardi e Milik: si cerca un centravanti in prestito per sei mesi, rinviando all’estate l’investimento top su Vlahovic o Scamacca. In uscita Ramsey e Arthur per abbassare il monte ingaggi, congelato il rinnovo di Dybala

MERCATO: ACQUISTI, CESSIONI E TRATTATIVE DI GENNAIO

Alla fine la Juve potrebbe restare così in attacco. Se non ci sarà l’occasione giusta, nessun dramma alla Continassa. L’indicazione della proprietà è tagliare i costi: “Nessun colpo di teatro, nessuna spesa folle” ha spiegato l’amministratore delegato Arrivabene. La priorità è sistemare il bilancio che chiuderà in rosso anche quest’anno. L’obiettivo è cedere a gennaio Ramsey e Arthur per alleggerire il monte ingaggi. In entrata si cerca un centravanti con la formula del prestito per sei mesi.

L'occasione giusta oppure nulla

approfondimento

Morata-Barça, contatti. Depay non piace alla Juve

Complicato convincere Icardi e il Psg, difficile chiudere per Milik con il Marsiglia. Tutto cambierebbe con l’addio di Morata che verrebbe ovviamente sostituito. Il Barcellona lo vuole già a gennaio inserendo nell’operazione Depay, che però non scalda Allegri. Ma gli investimenti sono previsti per giugno: Vlahovic e Scamacca in cima alla lista di Cherubini.  

morata carriera juve

Dybala e Chiesa come due acquisti

leggi anche

Chiesa: "Niente ferie per tornare subito al top"

Non c’è ansia da centravanti perché con il rientro dagli infortuni di Dybala e Chiesa la Juve conta di essere più concreta in attacco. Di fatto sono due rinforzi di gennaio. In stagione la Juve ha segnato 27 gol con una media in serie A di 1,4 a partita. Troppo poco, ma nelle ultime 7 partite Allegri ha blindato la difesa (solo due gol subiti) e questo spiega il recupero poderoso in classifica: in questo parziale guadagnati 13 punti sul Napoli e 8 sul Milan. 

Rinnovi congelati

approfondimento

Rinnovo Dybala, si attende il Cda Juve di febbraio

Il contratto di Dybala è pronto, così come quello di Cuadrado. La società ha deciso di congelare i rinnovi a causa del mercato di gennaio, dell’inchiesta della Procura di Torino sulle plusvalenze e dell’aumento di capitale che hanno focalizzato l’attenzione del management. A febbraio il Cda analizzerà i conti della semestrale e in quella sede verranno presentati gli accordi per i rinnovi. Dybala guadagnerà 8 milioni più bonus, fino a una cifra intorno agli 11 milioni.