La Salernitana aspetta Nicola: le news sul rinnovo dell'allenatore

Calciomercato
©IPA/Fotogramma

In vista della prossima stagione, il club granata vorrebbe proseguire con Nicola in panchina. Offerto un contratto annuale, ma l'allenatore ne chiede due e valuta. Come alternativa può esserci Pirlo, ex Juve che lo scorso inverno fu vicino alla Salernitana, che gli preferì proprio Nicola dopo l'esonero di Colantuono

Dopo aver chiuso la stagione con il raggiungimento dell'obiettivo salvezza, la Salernitana è già a lavoro per preparare la prossima stagione. La volontà del club, per la panchina, è andare avanti con Davide Nicola, l'artefice della scossa all'interno del gruppo che ha permesso alla squadra di raggiungere un obiettivo quasi insperato fino a poche settimane fa. Un primo incontro tra le parti c'è già stato. Il nodo rimane sulla durata del nuovo contratto: la Salernitana ha proposto un contratto annuale, mentre l'allenatore ne chiede due ed è per questo che in queste ore sta facendo le sue valutazioni. Le parti si riaggiorneranno prossimamente. 

L'alternativa a Nicola può essere Pirlo

leggi anche

Sabatini: "Ho già in mente la nuova squadra"

Nel caso in cui la Salernitana non dovesse riuscire a trovare un accordo con Nicola per proseguire il percorso insieme, il club granata potrebbe pensare ad Andrea Pirlo. L'ex centrocampista, dopo aver esordito da allenatore sulla panchina della Juventus nella stagione 2020/2021, quest'anno è rimasto senza un incarico ufficiale, ma era stato vicino proprio alla Salernitana: dopo l'esonero di Colantuono, il 14 febbraio scorso, fu scelto Nicola, ma anche Pirlo fu sondato dalla nuova società. A distanza di mesi, i destini di entrambi potrebbero incrociarsi. Ma intanto la Salernitana aspetta Nicola, scelta convinta e condivisa da Iervolino e Sabatini