user
15 agosto 2017

Calciomercato Chelsea, il Mirror: "Pronti tre rinforzi per Conte"

print-icon
Get

Dopo la sconfitta all'esordio contro il Burnley, secondo le indiscrezioni del tabloid inglese "Mirror" i Blues starebbero preparando un triplo colpo da 132 milioni di euro per prendere tre stelle della Premier. Conte avrebbe chiesto Van Dijk, Drinkwater e Chamberlain

Calciomercato l'Originale, dal lunedì al venerdì alle 23 su Sky Sport 1

Un brutto inizio di stagione, la richiesta di un mercato finora sottotono. Secondo le ultime indiscrezioni dell tabloid inglese "Mirror", i Blues avrebbero pronti 120 milioni di sterline (132 milioni di euro) per assicurarsi tre stelle della Premier League per il nuovo campionato. Il primo sondato è il difensore centrale del Southampton, Virgil Van Dijk, che ha ribadito più volte la propria volontà di essere disposto a cambiare area ed allontanarsi dal St Mary's. E' certamente uno dei migliori difensori della passata stagione e anche il Liverpool segue, al momento, le sue tracce. L'ostacolo che riguarda questa pista è rappresentato dalla sua società che sembra non essere disposta a privarsi di uno dei suoi migliori giocatori. L'offerta dovrebbe dunque essere molto alta per convincere il Southampton a lasciar partire l'olandese. Sarebbe così il secondo centrale in arrivo a Stamford Bridge nella corrente finestra di mercato, dopo l'acquisto di Rüdiger per riempire il vuoto lasciato dal capitano della squadra, John Terry. Il secondo indiziato, in questo caso per il centrocampo, sarebbe Danny Drinkwater. L'innesto Bakayoko dal Monaco, infatti non basta ad Antonio Conte che si è privato di una pedina importantissima come Nemanja Matic. L'inglese chiesto dall'allenatore dei Blues al Leicester è una pedina inamovibile dell'undici di Shakespeare, a tal punto che le Foxes hanno già rifiutato un'offerta di 15 milioni di sterline per il centrocampista. Nella stessa posizione si starebbero effettuando alcuni sondaggi anche per Sergi Roberto del Barcellona, nonostante non sia la prima opzione per costi elevati (ha una clausola rescissoria di 40 milioni). L'ultimo profilo nella lista dei desideri di Antonio Conte sarebbe Oxlade-Chamberlain, giocatore caratterizzato da un'estrema duttilità che permetterebbe all'allenatore di adattarlo come centrale di centrocampo, ma anche come esterno. Il calciatore dell'Arsenal, cresciuto nel settore giovanile del Southampton, ha grande esperienza internazionale ed è un titolarissimo di Arsene Wenger. Tuttavia, l'inglese ha un solo anno di contratto rimanente con i "Gunners" ha ribadito spesso la propria indisponibilità a rinnovare, per cui al club converrebbe venderlo subito per assicurarsi un'ingente entrata e non perderlo a costo zero: per lui il Chelsea ha messo sul piatto un'offerta di 35 milioni di sterline. In fase offensiva al momento non si vuole intervenire, almeno in attesa di risolvere la questione relativa al futuro di Diego Costa, posizione intanto rimpiazzata da Alvaro Morata. In totale, duque, la cifra che i Blues sarebbero disposti a destinare a questa fase di "emergenza mercato" dovrebbe aggirarsi intorno ai 120 milioni di sterline (132 milioni di euro). E sembra che dei tre rinforzi solo Van Dijk occuperebbe un posto da titolare nell'undici di Antonio Conte.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI