Kimi: "Volevo vincere, felice per i tifosi". Loro lo votano su Sky

Formula 1

Secondo al traguardo e condotta di gara esemplare per il finlandese, che ha coperto le spalle all'altro ferrarista e vincitore Vettel: "A meno che chi sta davanti non commetta un grosso errore non è facile superare. E se poi è il tuo compagno, allora bisogna stare attenti. Risultato grandioso per il team"

CLICCA QUI PER RIVIVERE LA GARA - TEMPI - CLASSIFICHE

Felice Sebastian Vettel per la vittoria in Ungheria, ma felice anche Kimi Raikkonen per il secondo posto. Il finlandese è stato protagonista di una grandisismo weekend, con una condotta di gara esemplare a difesa del compagno di squadra dagli attacchi della Mercedes. Soprattutto nella fase in cui Vettel ha cominciato a battagliare anche con un problema allo sterzo. Questo gli è valso il titolo di "uomo gara Sky" da parte dei tifosi che hanno seguito sul canale 207 la gara: secondo Hamilton, terzo Vettel.

"Grazie ai tifosi, non sono riuscito a regalare a loro una vittoria ma lo abbiamo fatto con Seb", ha detto Kimi al termine della gara. "Non è stato ideale volevo vincere ma è stato grandioso per il team. A meno che chi sta davanti non commetta un grosso errore non è facile superare e poi se davanti c'è il tuo compagno bisogna stare attenti. Risultato grandioso per il team. A meno che chi sta davanti non commetta un grosso errore non è facile superare e poi se davanti c'è il tuo compagno bisogna stare attenti", ha concluso. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche