Formula 1, conferenza del GP di Singapore


Formula 1
conferenza

Il leader del Mondiale Hamilton protagonista della conferenza del giovedì ma non solo. Alonso non ha fatto annunci ma il suo futuro sembra sempre in F1 e alla McLaren. Palmer risponde alle voci che lo vogliono via dalla Renault a partire dalla Malesia. E Ricciardo promette battaglia: "Red Bull e Ferrari alla pari con la Mercedes"

LA CONFERENZA PILOTI

LA PROGRAMMAZIONE DEL WEEKEND 

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

Comincia ufficialmente il 14esimo Gran Premio della stagione di Formula 1: è la conferenza stampa dei piloti ad aprire la settimana del GP di Singapore. Appuntamento che potete seguire in diretta fino a domenicasu Sky Sport Formula 1 HD (canale 207), oltre trovare il racconto online con il nostro live-blog attraverso news, foto e video. 

I TITOLI DELLA CONFERENZA STAMPA

HAMILTON

"A Singapore weekend duro, ma puntiamo a vincere anche qui"
"Le avversarie qui? Non solo Ferrari, occhio alla Red Bull"
"Il rinnovo di Bottas non inciderà nella corsa al mondiale 2017"

ALONSO

"Novità sul mio futuro entro 2 settimane"
"La mia priorità resta la Formula 1 e la McLaren, ma il prossimo anno voglio lottare per vincere"

PALMER

"Ho un contratto fino a fine stagione con la Renault e mi aspetto di essere al volante fino ad Abu Dhabi"

RICCIARDO

"A Singapore Ferrari e Red Bull alla pari con Mercedes"
"Obiettivo mio e della red Bull è vincere ancora una gara nel 2017 e puntare al Mondiale nel 2018"

LE CLASSIFICHE

Hamilton guida la classifica piloti con 3 punti di vantaggio su Vettel e 41 su Bottas. Nella classifica costruttori 435 punti per la Mercedes, che precede Ferrari (che ha un distacco di 62 punti), molto più lontana la Red Bull (terza a -233). 

LE STATISTICHE

-Si disputerà la decima edizione del GP di Singapore, tutte disputate sul circuito cittadino "Singapore Street circuit". Si corre in orario notturno per favorire il pubblico televisivo europeo.

-Il GP è presente nel calendario dal 2008.

-3 vittorie consecutive (record GP) di Sebastian Vettel tra il 2011 ed il 2013.

-Già 3 hat trick ottenuti in questo GP in 9 edizioni: Fernando Alonso nel 2010 su Ferrari, Sebastian Vettel (conducendo tutto il GP e quindi facendo registrare anche un grande slam) nel 2013 su Red Bull, Lewis Hamilton nel 2014 su Mercedes.

-Ben 7 volte su 9 ha vinto chi è scattato dalla pole.

-Il pilota più giovane ad imporsi nel GP di Singapore è stato Sebastian Vettel nel 2011, all’età di 24 anni.

-Il pilota più anziano ad imporsi nel GP di Singapore è stato Nico Rosberg a 31 anni e 2 mesi nel 2016.

-5 le vittorie dei piloti tedeschi, poi 2 degli spagnoli e dei britannici. Nessuna vittoria italiana.

-4 pole dei piloti tedeschi, poi 3 dei britannici e brasiliani e spagnoli con 1. Nessuna pole italiana.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche