Caricamento in corso...
15 settembre 2017

Formula 1, gli orari del GP di Singapore in tv


print-icon
sin

Al via il 14esimo GP del Mondiale di F1, dopo il circuito di Monza si passa a quello di Marina Bay: Vettel (che qui ha già vinto 4 volte) cercherà il controsorpasso in vetta, dove ora con 4 punti di vantaggio c'è Hamilton. Libere, qualifiche e gara (che si correrà in notturna) da seguire in diretta su Sky Sport F1 HD (canale 207)

CLICCA QUI PER LA CRONACA DEL GP LIVE - TEMPI E DISTACCHI

GRIGLIA DI PARTENZA - CLASSIFICHE - GUIDA TV 

Conclusa la settimana del Motomondiale, che ha acceso lo scorso weekend dei motori con il GP di San Marino e della Riviera di Rimini (vittoria di Marquez, leader a pari punti con Dovizioso), spazio alla Formula 1: il Mondiale riparte dal circuito di Singapore. Alla vigilia della 14esima gara della stagione una notizia di mercato: la Mercedes ha confermato Valtteri Bottas anche per il prossimo anno, ci sarà ancora lui al fianco di Lewis Hamilton. "Sono onorato e orgoglioso di restare a far parte del team, insieme continueremo a crescere giorno dopo giorno e con il duro lavoro credo che il nostro limite nel 2018 sarà solo il cielo", ha dichiarato il finlandese.

La coppia Bottas-Hamilton ha funzionato, come ha dimostrato il podio dell'ultimo GP. A Monza è stata doppietta Mercedes, mentre il ferrarista Sebastian Vettel si è dovuto accontentare del terzo posto e, soprattutto, ha dovuto cedere la vetta della classifica ad Hamilton. Ma c'è una buona notizia per i tifosi della Ferrari, a Singapore infatti la storia è dalla parte del tedesco della Rossa: quattro successi per lui, due in più di Alonso e Hamilton, tre consecutivi dal 2011 al 2013, e ben sei podi. La gara, che si correrà in notturna, scatterà domenica alle 14.
Come seguirlo? Fino a domenica tutto in diretta in tv su Sky Sport F1 HD (canale 207). Conferenza, libere, qualifiche e gara, mentre sul web ci sarà il racconto attraverso news, foto e video con il nostro live-blog.

Le classifiche

In uno dei circuiti in cui detiene il maggior numero di vittorie, Sebastian Vettel punta al controsorpasso: scavalcato da Hamilton nell'ultima gara di Monza, il tedesco ora è costretto ad inseguire. Hamilton comanda con 3 punti di vantaggio su Seb e 41 su Bottas. 435 punti per la Mercedes, leader della classifica costruttori davanti alla Ferrari (-62) e alla Red Bull (-233). 

La storia

Presente nel calendario dal 2008, il GP di Singapore si è sempre corso sullo stesso circuito cittadino, il "Singapore Street circuit". Nella classifica dei top team in cima c'è la Red Bull (tre vittorie), due per Ferrari e Mercedes, una per McLaren e Renault. Tra i top piloti quattro successi per Vettel, due per Alonso e Hamilton, uno per Rosberg. Pole quasi sempre decisiva: ben 7 volte su 9 ha vinto chi è scattato dalla prima posizione in griglia.
Il pilota più giovane è stato il solito Vettel nel 2011, all’età di 24 anni, il più anziano Rosberg a 31 anni.

Tutto sul tracciato

Il tracciato

Il Singapore Street Circuit, anche denominato Marina Bay Street Circuit, attraversa le parti più belle e suggestive della città, come avviene per quello del Principato di Monaco (Montecarlo). Lungo 5,063 Km presenta 23 curve, il record su giro di 1:45,599 appartiene a Kimi Raikkonen. Inaugurato nel 2008, è stato il primo tracciato ad ospitare una gara in notturna.

IL GRAN PREMIO DI SINGAPORE IN DIRETTA SU SKY SPORT F1 HD (CANALE 207)

Sabato 16 settembre
Ore 11.45: Paddock Live
Ore 12.00: Prove libere 3
Ore 13.00: Paddock Live
Ore 14.00: Paddock Live Qualifiche
Ore 15.00: Qualifiche (repliche alle 16.45, 18.30 e 21 sul canale 207)
Ore 16.15: Paddock Live Qualifiche
Ore 18: Paddock Live Show

Domenica 27 settembre
Ore 12.25: Paddock Live
Ore 14.00: Gara (replica alle 17 su Sky Sport F1 HD)
Ore 16.00: Paddock Live
Ore 16.30: Paddock Live – Ultimo Giro
Ore 19.00: Race Anatomy F1

Mondiale F1 2017, tutti i video

I PIU' VISTI DI OGGI