Formula 1: incidente Grosjean, il Team Haas vuole i danni dal circuito di Sepang

Formula 1

Un tombino divelto dal passaggio di una Mercedes ha provocato il successivo incidente del francese. Pilota illeso, macchina distrutta e meccanici a lavoro tutta la notte. La scuderia pronta a chiedere un risarcimento al circuito: previsto un meeting

CLICCA QUI PER LIBERE E QUALIFICHE LIVE

TEMPI E CLASSIFICHE 
GUIDA TV

Il Team Haas pronto a chiedere i danni al circuito di Sepang dopo l'incidente a Grosjean nelle FP2. Si parla, ma sono dati tutti da confermare, di una cifra attorno ai di 295.000 dollari. Nelle prossime ore è previsto un meeting tra le parti. Il pilota francese è andato a sbattere nell'ultima parte della sessione a causa di un tombino sollevato dal precedente passaggio della Mercedes di Bottas. L'impatto è stato violento, il pilota illeso, ma i meccanici sono stati costretti a lavorare tutta la notte per sistemare la vettura. Il tombino - lì posizionato per aumentare il deflusso dell'acqua su un tracciato dove la pioggia è la norma - è stato divelto dal pilota della Mercedes e, poco dopo, Grosjean gli è passato di sopra, distruggendo la posteriore destra. Il conseguente botto contro le barriere ha danneggiato gran parte del telaio e il fondo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche