Formula 1, GP Montecarlo. Binotto: "Stiamo lavorando agli sviluppi della Ferrari"

Formula 1

Il team principal della Ferrari analizza la gara di Montecarlo: "Bene Vettel, dispiace per il ritiro di Leclerc ma ha dimostrato la sua forza". E sul futuro: "Svilupperemo al meglio anche la nostra vettura nelle prossime settimane"

LE PAGELLE DI VANZINI

LE CLASSIFICHE DEL MONDIALE

RIVIVI LA GARA DI MONACO: HIGHLIGHTS

"Credo che partire quarti e finire secondi sia un bel risultato su una pista come quella di Monaco, dove  sappiamo quanto sia difficile superare. Abbia tenuto un buon ritmo  tutta la gara e gestito bene le gomme, anche al pit stop. Non banale e scontato, stavolta non siamo stati noi a commettere l'errore". Mattia  Binotto si tiene stretto il secondo posto di Sebastian Vettel nel GP di Montecarlo. "Per Sebastian è un risultato importante che permette  di mantenere la classifica. Il campionato è lunghissimo e bisogna  affrontare una gara dopo l'altra", sottolinea il team principal della Ferrari.

Binotto si sofferma poi sulla gara di Charles Leclerc, partito dalle  retrovie e poi costretto al ritiro: "È partito forte, sapeva di dover  rimontare e credo che la sua gara sia stata già compromessa dalla  qualifica di ieri -riconosce il team principal della Rossa-. Quando si è aggressivi si rischia in qualche modo. L'ultimo sorpasso era troppo in quel momento, ma credo che l'attitudine fosse quella giusta. Per Charles è sicuramente una delusione, ma ne viene fuori come un pilota  che ha fatto bene dal suo punto di vista. Ha dimostrato di non mollare mai, le prossime gare saranno nuove e ci proveremo".

In ottica futura, Binotto spiega che "svilupperemo al meglio anche la nostra vettura nelle prossime settimane, non so quando riusciremo ad arrivare con un pacchetto migliorato in questo senso. A Maranello ci stiamo lavorando, vedremo i risultati sia di galleria che di  simulazioni e cercheremo di fare il miglior piano per la stagione". "Ogni gara è diversa -conclude-, dire che saremo i favoriti in Canada è un errore, chi è favorito sta davanti, quindi sono ancora loro (Mercedes, ndr) i favoriti anche sulla pista del Canada. Noi faremo  del nostro meglio e ce la giocheremo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.